Animazione Vocazionale

I Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice da sempre vivono e lavorano per accompagnare i giovani alla conoscenza di Gesù, il Salvatore. La vocazione è il dono personale con cui Egli concretamente, dall’inizio dei tempi, conosce ciascun uomo.

L’accoglienza e l’assunzione della propria vocazione da parte dei giovani è il processo educativo per eccellenza, al quale protendono tutti gli sforzi e i tentativi di ogni comunità educativa pastorale. Un compiuto orientamento vocazionale, quindi, è via sicura per rendere piena la maturazione umana, permessa dall’incontro con Gesù nella concreta mediazione ecclesiale.

Tutta la Pastorale Giovanile, allora, è pensata, attuata e verificata a partire da questa meta: accompagnare ogni giovane nel cammino di disponibilità ad occupare il posto che il Signore gli assegna nella costruzione del Regno. L’Animazione Vocazionale diviene dunque l’effettivo metro di misura della qualità della Pastorale Giovanile, infatti l’itinerario che cura l’attenzione ai giovani sensibili ad una chiamata del Signore fa da punto di riferimento per i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice che sono impegnati a valorizzare il loro ruolo di chiamanti e le responsabilità relative in tutto l’itinerario di educazione. La struttura dei cammini di animazione vocazionale prevede quindi una proposta per i Preadolescenti (Gruppo Ricerca “Sales”), due per Adolescenti (Gruppo Ricerca “Ado” e Gruppo Ricerca “GxG”), uno per i Giovani che prevede due step (Gruppi Ricerca “Discernimento” – per assimilare gli atteggiamenti e gli strumenti del discernimento spirituale e “Scelta” – per abilitarsi ad una scelta matura e consapevole). I cammini sono strutturati per condurre i giovani fino al confronto diretto con la vita consacrata salesiana nella Comunità Proposta.

Ogni fase del Gruppo Ricerca mantiene tale dicitura (GR) per sottolineare la specificità vocazionale e per garantire la continuità e la riconoscibilità del cammino. Ad ogni fase corrispondono forme, contenuti, modalità e strumenti studiati sui differenti destinatari e sui diversi obiettivi.

Oltre all’esperienza di gruppo, scegliamo di accompagnare personalmente i giovani nel cammino di fede e di discernimento vocazionale, offrendo un confronto personale ed esperienze di preghiera e di comunità.

GRUPPO ANIMAZIONE VOCAZIONALE

Il gruppo di Animazione Vocazionale, coordinato dalla Consigliera di PG, elabora il progetto di animazione vocazionale a partire dalle Linee di animazione nazionali: “Qualcosa di immensamente bello” e partecipa alla CONSULTA VOCAZIONALE in collaborazione con i salesiani dell’Ispettoria Lombardo-Emiliana e le FMA dell’Ispettoria Emiliana Ligure Toscana per la concretizzazione e condivisione dei percorsi vocazionali divisi per fasce d’età.

Animatrice Vocazionale: sr Simona Bisin

Contatti: pastorale.ilo@fmalombardia.it

Preadolescenti Gruppo Leader SALES

Referenti:

  • sr Cristina Conti
  • sr Chiara Papaleo
  • sr Beatrice Schullern

Adolescenti GrAdo

Referenti:

  • sr Daniela Luoni
  • sr Michela Consolandi
  • sr Laura Motta

Giovani GrGiò

Referenti:   

  • sr Simona Bisin
  • sr Chiara Dieni
  • sr Patrizia Maesani

Cammini vocazionali della Diocesi ambrosiana:

Le FMA coinvolte nel cammino vocazionale diocesano “Marta e Maria” programmano, organizzano ed offrono la loro presenza, insieme ad altre suore di diversi Istituti religiosi, negli incontri mensili per preadolescenti e adolescenti della diocesi.

Referente FMA Adolescenti: sr Armida Spada

Print Friendly, PDF & Email
La tua casa FMA nel web: