VIDES

 

ASSOCIAZIONE VIDES –

VOLONTARIATO INTERNAZIONALE DONNE E SVILUPPO

 

PREMESSA

Il Vides Lombardia è un’associazione di volontariato promossa dalle Figlie di Maria Ausiliatrice. L’associazione opera attraverso i giovani per la promozione del volontariato e la difesa dei diritti umani, con una particolare attenzione alle diverse fasce giovanili e alla donna.

IL Vides Lombardia nasce nel 1989 come delegazione del Vides Italia, associazione nata nel 1987 e ad oggi presente in 42 paesi del mondo sotto la coordinazione del Vides Internazionale. La sezione regionale riunisce i volontari di tutta la Lombardia e si inserisce nella rete delle delegazioni territoriali che operano in 14 regioni italiane, partecipando attivamente e in modo autonomo alla vita del Vides Italia. L’associazione nel 1994 ottiene l’Iscrizione nel Registro Generale del Volontariato della regione Lombardia come Organismo di Vigilanza (OdV) e Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale (Onlus sezione A-sociale).

 

VISION E MISSION

Il VIDES crede nell’intuizione di Don Bosco e Madre Mazzarello che sia possibile educare i giovani a essere protagonisti della loro realizzazione. Crede che il volontariato sia un mezzo efficace per migliorare la società, sviluppando particolarmente la dimensione educativa, culturale, sociale, politica all’interno di un progetto unitario di persona ispirato esplicitamente al Sistema Preventivo di Don Bosco e agli apporti dell’esperienza educativa salesiana.

Le parole chiave:

 Volontariato

•si fonda su gratuità e solidarietà;
•è intreccio di dare e ricevere
•valorizza il tempo come dimensione dell’incontro con l’altro.

Internazionale

•è incontro di culture;
•utilizza la geografia dell’Amore
•è un “andare oltre a sé”.

 Donna

•realizza azioni di promozione della donna, in particolare nei paesi più poveri/ “sottosviluppati

 

Educazione

•promuove interventi educativi a favore di bambini soprattutto dei più poveri;
•educa e forma i volontari nello stile del sistema preventivo

 Sviluppo

•promuove lo sviluppo attraverso la cultura del dono e del rispetto della vita

 

DESTINATARI

La proposta VIDES raggiunge in modo particolare i giovani nelle diverse età, senza escludere gli adulti, nella convinzione che una società cresce e prospera quanto più investe nell’educazione alla solidarietà, alla multiculturalità mantenendo viva la creatività e dinamicità dei giovani.

 

SCELTE OPERATIVE

Il consiglio direttivo, in piena collaborazione con la commissione formazione, programma e organizza:

  • Attività di volontariato nel sociale sul territorio della Lombardia:
  • attività di dopo-scuola;
  • campi di lavoro missionari per preadolescenti e adolescenti;
  • campi di solidarietà.
  • Percorsi di formazione al volontariato attraverso corsi intensivi, incontri e seminari di studio
  • Esperienze di volontariato nazionale e internazionale per tempi brevi e lunghi
  • Promozione e sostegno di Micro-progetti di sviluppo in Africa, Asia, America Latina e Medio Oriente

 

LAVORO IN RETE

Il Vides Lombardia opera all’interno dell’Ispettoria Lombarda delle Figlie di Maria Ausiliatrice contribuendo alla stesura e realizzazione del percorso pastorale proposto annualmente.

Tesse reti di solidarietà ed interscambio con le associazioni appartenenti alla Famiglia Salesiana e con le realtà educative e di aggregazione della Diocesi e della regione di appartenenza presenti sul territorio. L’Associazione mantiene inoltre relazioni attive sia con l’ambito nazionale che internazionale, in particolare per i percorsi formativi dei volontari partenti.

 

logo_vides

Sognate e fate sognare

“Sognate e fate sognare” - Papa Francesco ai Salesiani Poveri giovani, se oltre a tutto quello che subiscono oggi, uccidiamo o calpestiamo anche i loro sogni e il loro desiderio di fare qualcosa di grande e bello con la vita.   Di don Angel Fernandez Artime  ...

La famiglia non basta a se stessa

di Luigi Ballerini   «Noi genitori non bastiamo ai nostri figli. Con il lockdown siamo stati costretti a ricordare che la famiglia non è un clan e nemmeno un rifugio, che non basta a se stessa, ma che rappresenta il punto di lancio verso tutti gli incontri...

Teatro sull’Apecar

Giacomo Poretti: il cuore del paese riparte da un matto sull’Apecar Di Annalisa Teggi L‘amatissimo attore milanese ha fatto quattro chiacchiere con noi per raccontare il suo debutto di domani con un monologo teatrale a bordo di un’Apecar. Dopo il lockdown la gente si...

I cuori ribelli del 1914

Così un liceo riporta in vita i cuori ribelli del 1914 Di Flavio Zeni 45 liceali hanno ricostruito la storia di 27 minori ritenuti “irrecuperabili” ai tempi della Grande guerra. Ne è nato un libro   Un libro che racconta le storie di 27 minori ritenuti...

Festa della Riconoscenza 2020

Grazie perché… “siamo sulla stessa barca” Tutti ricordiamo quel 27 marzo in cui Papa Francesco, da solo sul sagrato di S. Pietro bagnato dalla pioggia e segnato dal suono delle sirene delle ambulanze e dai rintocchi delle campane, ci aiutava a riflettere su queste...

Dedicato ai maturandi

Il sacerdote romano incoraggia i maturandi: “Questa difficoltà serve, ma serve a che? a prendere chissà che voto? il voto è relativamente importante. Serve perché tu cresca”. Dio permette che tu arrivi a questo momento per insegnarti la bellezza delle difficoltà....

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi