Carissime sorelle,

si sono conclusi da poco alcuni giorni molto intensi e “inediti” nella storia dei Capitoli Generali: laiche e laici adulti e giovani sono diventati “capitolari” per qualche giorno. Molto profondi i loro interventi, schietti i loro suggerimenti e le loro richieste, sincera la volontà di condividere con noi la vita nelle realtà.

Continuiamo a lavorare sui nuclei del Capitolo. Abbiamo già affrontato, nelle Commissioni e in Assemblea, i seguenti temi emersi dai Capitoli Ispettoriali:

  1. Come annunciare Gesù nel mondo che cambia, a una generazione che cambia?
  2. L’essere oggi con i giovani “casa” quale profezia di vita religiosa ci chiede?
  3. Qual è la nuova visione di comunità con i giovani?
  4. Come situarci nella cultura della comunicazione?
  5. Perché con tutta la formazione che riceviamo la vita non cambia?
  6. Stiamo solo restaurando o facendo qualcosa di nuovo?

In questo momento siamo concentrate sul 5° tema. Come potete immaginare, la domanda suscita risposte molto concrete, stimola dibattiti, provoca la capacità di mettersi in discussione e, perché no, la fatica di avvertire lentezze, la voglia di spingere in avanti verso qualcosa di nuovo, che apra vie di riforma per le nostre comunità. Santa Teresa di Gesù, nostra Patrona, ce lo insegna.

Tra le tante cose che qui si succedono, c’è stata anche una bella mostra di quadri e oggetti prodotti dai ragazzi africani per un progetto legato all’arte: l’Afrique c’est chic!

Abbiamo “rubato” un pezzetto dei colori e della gioia di questi popoli, capaci di rallegrarsi pur in mezzo a tante fatiche, per mandarlo a voi. È un “pezzetto” che sa di casa, di cura per i più giovani, di relazioni calde e di sorrisi.

Ed ora qualche data: il 19 ottobre saremo in San Pietro per la beatificazione di Paolo VI, il 21 concluderemo le riflessioni sui nuclei tematici, il 22 inizieremo il discernimento e il 24 ci sarà l’elezione della Madre Generale. Nei giorni a seguire toccherà alle Consigliere.

Vi chiediamo di intensificare la preghiera, ne abbiamo tanto bisogno!

Vi mandiamo un po’ di caldo da questo autunno romano, che ci fa vivere il clima estivo che non abbiamo respirato in luglio e agosto!

Un abbraccio

Le vostre tre Capitolari

africa

Print Friendly, PDF & Email