Animazione Vocazionale

da | 19 Feb 2015 | Proposte

I Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice da sempre vivono e lavorano per accompagnare i giovani alla conoscenza di Gesù, il Salvatore. La vocazione è il dono personale con cui Egli concretamente, dall’inizio dei tempi, conosce ciascun uomo.

L’accoglienza e l’assunzione della propria vocazione da parte dei giovani è il processo educativo per eccellenza, al quale protendono tutti gli sforzi e i tentativi di ogni comunità educativa pastorale. Un compiuto orientamento vocazionale, quindi, è via sicura per rendere piena la maturazione umana, permessa dall’incontro con Gesù nella concreta mediazione ecclesiale.

Tutta la Pastorale Giovanile, allora, è pensata, attuata e verificata a partire da questa meta: accompagnare ogni giovane nel cammino di disponibilità ad occupare il posto che il Signore gli assegna nella costruzione del Regno. L’Animazione Vocazionale diviene dunque l’effettivo metro di misura della qualità della Pastorale Giovanile, infatti l’itinerario che cura l’attenzione ai giovani sensibili ad una chiamata del Signore fa da punto di riferimento per i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice che sono impegnati a valorizzare il loro ruolo di chiamanti e le responsabilità relative in tutto l’itinerario di educazione. La struttura dei cammini di animazione vocazionale prevede quindi una proposta per i Preadolescenti (Gruppo Ricerca “Sales”), due per Adolescenti (Gruppo Ricerca “Ado” e Gruppo Ricerca “GxG”), uno per i Giovani che prevede due step (Gruppi Ricerca “Discernimento” – per assimilare gli atteggiamenti e gli strumenti del discernimento spirituale e “Scelta” – per abilitarsi ad una scelta matura e consapevole). I cammini sono strutturati per condurre i giovani fino al confronto diretto con la vita consacrata salesiana nella Comunità Proposta.

Ogni fase del Gruppo Ricerca mantiene tale dicitura (GR) per sottolineare la specificità vocazionale e per garantire la continuità e la riconoscibilità del cammino. Ad ogni fase corrispondono forme, contenuti, modalità e strumenti studiati sui differenti destinatari e sui diversi obiettivi.

Oltre all’esperienza di gruppo, scegliamo di accompagnare personalmente i giovani nel cammino di fede e di discernimento vocazionale, offrendo un confronto personale ed esperienze di preghiera e di comunità.

Animatrici Vocazionali: sr Simona Bisin e sr Patrizia Colombo

 

 

Referenti gruppo preadolescenti SALES:     

sr Laura Agostani

 sr Cristina Conti

sr Maria Conti

 

Referenti gruppo adolescenti GrADO:    

sr Lucia Mantovani

 sr Chiara Dieni

 

Referenti gruppo giovani GrGiò:   

sr Patrizia Colombo

 sr Patrizia Maesani

Contatti: pastorale.ilo@fmalombardia.it

 

Quaresima. Un viaggio di ritorno a Dio

Papa Francesco celebra la Santa Messa con Rito di benedizione e imposizione delle Ceneri all’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro. Una messa mattutina, pochi fedeli, distanziamento sociale e nuove regole per l'imposizione delle Ceneri a causa...

1^ Domenica di Quaresima – Anno B

1^ Domenica di Quaresima – Anno B 21 febbraio 2021 Vangelo di Matteo 4,1-11 Commento di suor Beatrice Schullern, FMA   “In questo tempo di Quaresima, accogliere e vivere la Verità manifestatasi in Cristo significa prima di tutto lasciarci raggiungere dalla Parola...

1^ Domenica di Quaresima – Anno B

1^ Domenica di Quaresima – Anno B 21 febbraio 2021 Vangelo di Marco 1,12-15 Commento di suor Silvia Testa, FMA   L’evangelista Marco, nei suoi pochi versetti che descrivono la pericope delle “tentazioni”, ci regala, attraverso alcuni verbi suggestivi, un...

Senza mezzi termini… Ma con speranza

di Andrea Miccichè   Un capitolo scritto senza mezzi termini, una diagnosi implacabile, una certificazione del disastro: le considerazioni dell’enciclica Fratelli tutti, che vanno sotto il titolo Le ombre di un mondo chiuso non lasciano dubbi sulla gravità della...

Il potere della musica

Di Riccardo Deponti   La musica è note, melodie, a volte parole. Ma soprattutto emozioni. Ma non solo. C'è qualcosa che non mi riesco a spiegare. Qualcosa di misterioso, forte, unico. L'altra sera, finito la cena, stavamo parlando a tavola quando mio papà ci ha...

La catastrofe educativa

Di Sara De Carli   «Assistiamo a una sorta di “catastrofe educativa”, davanti alla quale non si può rimanere inerti, per il bene delle future generazioni e dell’intera società», ha detto il Papa agli ambasciatori. Il commento di Ivo Lizzola: «Educare è un...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi