Durante la visita alla mostra presso il Palazzo Reale di Milano

un incontro inaspettato degli alunni della scuola Bonvesin con il Cardinale Angelo Scola.

Al Palazzo Reale di Milano, è stata inaugurata una Mostra dei capolavori dell’artista russo Marc Chagall. Gli allievi di quarta della Scuola Primaria di Bonvesin si sono recati ad ammirare le opere di questo artista.

All’uscita del Museo ecco l’appuntamento al Palazzo Arcivescovile di Milano. Quella mattina ha avuto luogo un importante incontro di sacerdoti; in attesa di riprendere i lavori, il Rettore del Seminario, don Michele Di Tolve, si interessa della nostra scuola, poi parla dei 153 giovani, che vivono con lui e che, nello studio e nella preghiera, stanno riflettendo sulla loro vocazione.

Ed ecco una domanda precisa:

“Chi di voi vuol diventare sacerdote?”
“Io!” è la risposta decisa di un bambino.
Don Michele lo guarda con affettuosa attenzione e promette: “Da oggi, io pregherò, ogni giorno, per te”.

Domande e risposte continuano ad alternarsi, finché dall’ascensore scende il nostro Cardinale Angelo Scola che si offre ad un nuovo dialogo, semplice e cordiale. Il Cardinale racconta, tra le molte cose belle e interessanti, quella della reggenza dell’Impero Egizio da una donna, Hatshepsut. La sua identità femminile, da tutti sconosciuta e da lei ben dissimulata, non fu di ostacolo alla sua elezione, così visse con tutti gli onori tributati ai faraoni.

L’incontro col Cardinale si conclude con una benedizione.

Sr Giuliana Spreafico

 

Print Friendly, PDF & Email