“Sulle orme della santità di Paolo VI”

Il prossimo 13 aprile celebreremo la FESTA del GRAZIE della nostra Ispettoria, per questo ci prepariamo fin da adesso  a vivere in pienezza questo appuntamento di famiglia tanto caro al cuore di ciascuna.

Quest’anno il momento celebrativo vedrà riunite solo noi FMA attorno alla nostra carissima Ispettrice, sr Maria Teresa, che vogliamo circondare di preghiera perché, nel suo non facile compito di guida e di governo, possa sentirsi sostenuta dalla grazia del Signore e dal nostro affetto riconoscente.

Nella celebrazione di questa festa desideriamo intrecciare “il Grazie e la Lode” con l’appello alla Santità”, lasciandoci accompagnare dalla figura di Paolo VI, il Papa che abbiamo amato e riconosciuto come un luminoso esempio di credente e di pastore.

Sui passi di questo grande Pontefice, ci ritroveremo tutte a Brescia nel Santuario della Madonna delle Grazie, al cui altare Papa Montini celebrò la sua prima messa da novello sacerdote.

Lì, davanti a quell’altare, anche noi come Ispettoria ci affideremo alla Madonna e le chiederemo di accendere nel nostro cuore un ardente desiderio di santità per saper offrire ai giovani e alla società di oggi una chiara testimonianza di fede e di amore attraverso la nostra vita fraterna e apostolica.

 

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi