Civic Action

Un ebook alla scoperta di storie italiane di (stra)ordinario civismo

 

Oltre 200 tra cittadini, associazioni, aziende ed enti hanno partecipato a CIVIC ACTION, una call for practices promossa da Fondazione Italia Sociale. Ora le storie più belle della call for practices sono state raccolte in un ebook, disponibile al download gratuito.

 

Tra il 26 maggio e il 16 giugno 2020, 211 tra cittadini, associazioni, aziende ed enti hanno partecipato a CIVIC ACTION, una call for practices promossa da Fondazione Italia Sociale, in collaborazione con Onde Alte, Sky TG24 e Vita, segnalando iniziative, progetti e azioni civiche che danno impulso positivo alla comunità in questo strano 2020, che ci ha allontanati e allo stesso tempo sorpresi nella nostra capacità di essere vicini, uniti, solidali.

Le storie più belle della call for practices sono state raccolte in un ebook, disponibile al download gratuito su becivic.it, su cui sfogliare esperienze e strumenti innovativi che vengono “dal basso” e ci ispirano con modi pratici e intelligenti di fare qualcosa per la nostra comunità.

Perché un’iniziativa che ritorna sul tema della cultura civica? Perché la questione è più che mai attuale ed anzi, per dirla con Berman, ha risvolti rivoluzionari se la si pone in rapporto allo stato in cui oggi versa il dibattito pubblico e l’azione politica – osserva Gianluca Salvatori, Segretario Generale di Fondazione Italia Sociale – La call for practices Civic Action è stata un’occasione importante per far tornare l’Italia a parlare di civismo e, in primis, capire cosa sia percepito come gesto civico nel nostro Paese.

La grande partecipazione a questa iniziativa fa capire come l’impegno civico in Italia sia vivo, portatore di ricchezza, fantasia e idee innovative che possono essere sviluppate anche al di fuori dell’emergenza e rappresentano, se sostenute e ampliate, uno straordinario strumento di crescita.

L’obiettivo di Fondazione Italia Sociale è dare rilevanza e peso nazionale alle iniziative che nascono nelle città italiane grazie all’ingegno e all’altruismo dei nostri concittadini

L’ebook di Civic Action restituisce un quadro ricco e completo di ciò di cui è capace una comunità coesa e attiva, della bellezza che può scaturire anche dalle situazioni più complesse e dell’importanza di dare valore a ciò che si può fare insieme: singoli cittadini, enti non profit e di formazione, associazioni e società sportive, aziende, comitati, donatori e volontari riuniti in partnership veloci ed efficaci hanno ispirato tutta la comunità, amplificando la capillarità e la forza delle azioni civiche.

Le esperienze raccontate da Civic Action sono state selezionate sulla base di criteri specifici, quali il coinvolgimento civico – e cioè la presenza e partecipazione attiva delle persone, il coinvolgimento e il lavoro di squadra di più realtà, associazioni, imprese, istituzioni – l’urgenza della risposta dell’iniziativa a problemi economici, sociali o ambientali, il livello di coesione ed inclusione sociale – e dunque l’accessibilità alla maggiore pluralità possibile di destinatari – la presenza di elementi innovativi in grado di innescare un cambiamento nel tempo, la sostenibilità economica e la replicabilità e scalabilità delle iniziative.

 

Fonte: Vita

5^ Domenica dopo il martirio di San Giovanni

5^ Domenica dopo il martirio di San Giovanni il precursore – Anno A 27 settembre 2020 Vangelo di Matteo 22, 34-40 Commento di suor Daniela Tognoni, FMA   L’imperativo dell’amore percorre come un filo rosso le letture di questa V domenica dopo il Martirio di S....

26^ Domenica del Tempo Ordinario

26^ Domenica del tempo ordinario - Anno A 27 settembre 2020 Vangelo di Matteo 21, 28-31 Commento di suor Rita Fallea, FMA   Un uomo aveva due figli… Sono due i modi in cui possiamo rispondere a Dio: con il sì, oppure con il no. La parabola che abbiamo ascoltato...

La terra va contemplata e protetta

Francesco prosegue il ciclo di catechesi nel periodo di pandemia riaffermando che “chi vive per sfruttare la natura, finisce per sfruttare la gente”, mentre compito di tutti è custodire il creato “per dare un futuro alle nuove generazioni” Di Adriana Masotti  ...

Le FMA vicine al popolo libanese

Le FMA e le Comunità Educanti dell’Ispettoria del Medio Oriente (MOR) sono vicine alla popolazione libanese colpita dalle esplosioni al porto di Beirut.   (Libano). Il 4 agosto 2020 la zona portuale di Beirut è stata colpita da più esplosioni che hanno distrutto...

C’è un filo sottile che ci salva nel marasma

Di Gianfranco Lauretano Siamo ripartiti. Mancano tante cose, ma il virus non ha spezzato quel filo sottile e indistruttibile dell’amore alla scuola e ai nostri alunni e colleghi.   Il primo giorno di scuola, lo sappiamo tutti, è un classico della letteratura e...

La bellezza che ci appartiene

“Io credo che la grammatica di una vita spirituale viva consista nell’imparare l’attenzione”. La bellezza del creato esiste nel momento in cui sappiamo guardarla con occhi attenti, curiosi, vivi: è il cuore del messaggio che ci affida il cardinale portoghese, grande...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi