Green book

da | 19 Feb 2019 | Film

Ci sono amicizie impossibili che hanno segnato vite nonché la storia in generale.

Sono quelle tra due persone di mondi completamente differenti, che per destino o, meglio, provvidenza arrivano ad incrociarsi. «Green book», fra pochi giorni nelle sale, racconta proprio quella tra il duro buttafuori macho italoamericano Tony-Lip-Vallelonga (Viggo Mortensen, superlativo) con il raffinato, talentuoso e riservato pianista di colore Donald Walbridge-Don-Shirley (Mahershala Ali, grandioso).

Nel 1962 Tony perde il lavoro e per mantenere la famiglia decide di seguire, come autista di Don, il tour di due mesi nel Sud degli Stati Uniti.

Un viaggio che porterà entrambi a guardare il mondo attraverso gli occhi dell’altro, fino ad intessere una lunga e bella amicizia che durerà, fino alla loro morte, oltre cinquant’anni.

Peter Farrelly gira così un vero e proprio road movie che attraversa le strade dell’animo umano, quello più misterioso e quello più profondo che tutti ci accomuna. Anche quando i riferimenti culturali sono diversi, lo status pure, così come il colore della pelle. Lo stesso che Don deve pagare, fino alla mortificazione, quando allora le leggi razziali mettevano limiti su dove «i neri» potevano mangiare, dormire, sedersi, fare acquisti e camminare.

Un racconto drammatico, ma capace di far sorridere allo stesso tempo, insieme ai protagonisti che sanno tenere egregiamente le scene. Intenso e riuscito, «Green book» sa, dunque, conquistare il cuore dello spettatore (bellissime le lettere che Tony scrive alla moglie grazie all’aiuto di Don).

Non sarebbe male se arrivasse anche alla testa, visto il tema trattato e ancora, purtroppo, così attuale. Più che consigliato.

Temi: amicizia, diversità, razzismo, status, musica, viaggio, sentimenti, destino, provvidenza, vita.

Buon Natale 2020!

Nulla di romantico: costretti a mettersi in viaggio quando Maria avrebbe bisogno di riposo; locande piene quando ci sarebbe bisogno di un posto caldo ed accogliente dove accogliere il Bambino; notte, freddo, grotta per un evento degno del luogo migliore del mondo per...

Proposte “non” parrocchiali

Di don Andrea Lonardo   Tanti dichiarano che la parrocchia è finita e poi cosa fanno? Continuano a proporre ricette sulla parrocchia e sull’Iniziazione cristiana. Tanti pastoralisti continuano a ripetere lo slogan che la “civiltà parrocchiale” è finita e poi...

Scuola. Salvare il rientro

Cresce il desiderio di studenti e famiglie di tornare alla didattica in presenza. I nodi da sciogliere sono noti. Ma servono criteri adeguati e non centralistici Di Ezio Delfino   Il desiderio degli studenti e l’attesa delle famiglie di tornare a un regolare...

La parte migliore

Di Annalisa Teggi   È morta sabato 12 dicembre, dopo essere stata investita nel tardo pomeriggio: Suor Maria Assunta Porcu era in bicicletta e stava portando un pasto caldo a un senzatetto la cui storia si era presa a cuore. In periferia a Milano Aveva 63 anni e...

Un Arcivescovo “dal basso”

Don Mimmo Battaglia nuovo arcivescovo di Napoli Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Napoli (Italia) del cardinale Crescenzio Sepe. Il nuovo Arcivescovo Metropolita di Napoli è Mons. Domenico Battaglia. Don...

“Fano” e il poster della Strenna 2021

Il celebre disegnatore spagnolo Patxi Velasco Fano – in arte, semplicemente “Fano” – già autore del poster della Strenna del Rettor Maggiore per il 2018, è da anni legato da vincoli di stima e amicizia alla Famiglia Salesiana. Saputo che il motto della Strenna per il...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi