Yesterday

da | 8 Ott 2019 | Film

La fama e l’amore in un «nuovo» mondo grazie alla musica dei Beatles

Come sarebbe il mondo senza Beatles? È la domanda che guida Yesterday, di Danny Boyle una divertente commedia musicale.

Di Gianluca Bernardini per sdcmilano.it

È facile credere che ogni persona sulla faccia della terra conosca, o abbia ascoltato almeno una volta nella vita, la musica del Beatles. Ma cosa succederebbe se, un giorno qualsiasi, un musicista incompreso come Jack Barth (Himesh Patel) si risvegliasse in ospedale dopo essere stato investito da un bus, a causa di un improvviso generale blackout, mentre tornava a casa con la sua bicicletta, e si mettesse a suonare la musica dello storico gruppo di Liverpool in un “nuovo” mondo… dove nessuno li ricorda? Un exploit!

Danny Boyle, che abbiamo conosciuto tutti probabilmente per il film “The Millionaire”, che gli è valso un premio Oscar, o “Trainspotting”, porta in scena “Yesterday”: un’assurda, nonché romantica, commedia musicale. Il film è sceneggiato da Richard Curtis, autore noto per avere ideato classici istantanei come “Bridget Jones” e “Notting Hill”. “Yesterday”, il cui titolo richiama la celebre canzone dei Beatles, offre un mix di buoni sentimenti con tanto di passione amorosa del protagonista per l’amica, collega, manager e confidente da una vita, Ellie (Lily James), alla quale non si è mai, naturalmente, dichiarato.

Una storia classica, dunque, che sottolinea però quanto il desiderio della fama e del successo carpiti con la menzogna non possano rendere felici. Soprattutto per chi è un buono dentro e una persona onesta. Perché la verità, alla fine, vince sempre su tutto. Se si è onesti fino in fondo, nulla sembra impossibile. Diverte in particolare modo il cameo (ma forse è qualcosa di più) del cantante Ed Sheeran, ironico e piacevolmente auto ironico. Luci, colori, buona musica e tanti, troppi, “finali”, purtroppo, in un film che diverte senza andare mai in profondità. Ma il “genere” di film, richiede anche questo. Piacevole e distensivo. Fa bene all’animo.

Temi: musica, Beatles, successo, fama, amore, desiderio, verità, felicità, senso della vita.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi