Ed Sheeran – Photograph

da | 6 Dic 2016 | Giovani

Ed Sheeran – Photograph.
Amare è l’unica cosa che so

La scorsa settimana mi è capitato di ascoltare la canzone “Photograph” di Ed Sheeran su Spotify dopo essere stato in oratorio per l’adorazione eucaristica. Masticando un po’ di inglese ho riflettuto sul testo e sulle tante volte in cui ho partecipato ad un’adorazione, in tempi di gioia, di dolore, anche solo per riposarmi un po’, e devo dire che il testo ha preso subito un significato diverso.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

“We keep this love in a photograph
Teniamo questo amore in una fotografia

We made these memories for ourselves
Facciamo queste memorie per noi stessi

Where our eyes are never closing
Dove i nostri occhi non sono mai chiusi

Hearts are never broken
Cuori mai spezzati

Time’s forever frozen still”
Il tempo è congelato per sempre

“Loving can hurt.”

Amare può far male

Tutte le volte che ho visitato Gesù nell’eucaristia ho portato con me I miei sentimenti: storie andate male, solitudine, delusioni. “You know it can get hard sometimes.” (sai che a volte può essere dura). L’amore contenuto in quella piccola ostia Bianca era lì anche nel mezzo delle mie tempeste.

“Loving can heal.”

Amare può curare

Quante volte lo stare con Lui mi ha curato, mi ha ricucito gli strappi, mi ha ridato la voglia di rialzarmi.

“Time’s forever frozen still.”

Il tempo è fermo per sempre

L’Eucaristia che incontro nella piccola cappella dell’oratorio è lo stesso Gesù che è morto per me sulla croce. È lo stesso Gesù davanti al quale si sono inginocchiati I più grandi santi, è lo stesso gesù davanti al quale Domenico Savio andava in estasi.

“You won’t ever be alone.”

Non sarai mai sola

è la certezza che ho ogni volta che sono davanti al tabernacolo, è come una fotografia che possiamo rivedere quando l’altro ci manca… ma una foto è solo una foto, nell’Eucaristia Gesù ci da tanto altro, può avverare quello che l’autore della canzone può solo sognare. Il suo corpo, il suo sangue, la sua anima…. Tutto contenuto in un pezzo di pane.

“sarò con voi per sempre… fino alla fine dei giorni”

Fonte: animatorisalesiani.altervista.org/

Lo sapevi che:

Sheehan ha tenuto un concerto a Bristol il 22 maggio 2012 raccogliendo 40.000 sterline per un ente di beneficenza che offre assistenza alle prostitute. “È bello mostrare comprensione per queste donne che sono persone reali con emozioni reali e che meritano la stessa carità come chiunque altro”-ha sottolineato il cantante- “C’è molta beneficenza più popolare che ottiene un sacco di attenzione. Argomenti come questi sono spesso messi in secondo piano e la gente non dà loro l’attenzione che meritano”.

Scuola, non chiudete le superiori

Di Alberto Pellai Lo psicologo Alberto Pellai nel suo profilo Facebook interviene sull'ipotesi di utilizzare la Dad per gli studenti più grandi (una riflessione che raccoglie quasi 1500 condivisioni in 4 ore). «Come genitore credo davvero che i nostri ragazzi possono...

Dedicazione del Duomo di Milano

Dedicazione del Duomo di Milano, Chiesa madre di tutti i fedeli ambrosiani Vangelo di Matteo 21,10-17 Commento di suor Antonia Franzini, FMA   Prima di condividere con voi alcune brevi riflessioni attorno al Vangelo di oggi, permettetemi di dare qualche...

31^ Domenica del Tempo Ordinario

31^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno A Vangelo di Matteo 22,15-21 Commento di suor Laura Agostani, FMA   Troppo ostiche queste parole di Gesù! Ci ha lasciato domenica scorsa con un invito a nozze poco corrisposto, col monito dei molti chiamati e dei pochi...

Solo un Padre può guarire noi e la realtà

di Federico Pichetto Il 4 ottobre è stata pubblicata la nuova enciclica di papa Francesco, dal titolo “Fratelli tutti”. Tre considerazioni utili per addentrarsi nella sua lettura. FRATELLI TUTTI, ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO. Sarà la storia a dirci se l’enciclica...

Noi adulti dobbiamo dare coraggio ai giovani

di Andrea Lonardo   Sono anni che parliamo degli adulti: ebbene sono loro che debbono oggi accompagnare le giovani generazioni ad attraversare il Covid. Cioè siamo noi! Oggi gli adulti debbono prendere in mano la situazione, in famiglia e nella scuola, nel lavoro...

La Chiesa del Myanmar e la pandemia

di Card. Charles Bo Per l’arcivescovo di Yangon, la crisi sanitaria è una sfida per l’umanità. L’emergenza coronavirus si aggrava nel Paese. Il sistema sanitario nazionale è in grave difficoltà. La comunità cattolica assiste i bisognosi con programmi di aiuto...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi