Benvenuta sr Paola!

Giovedì 22 febbraio l’Ispettoria ILO ha accolto sr Paola Battagliola, che ha dato inizio alla sua visita canonica. Ecco il benvenuta dell’Ispettrice, sr Maria Teresa Cocco:

Carissima sr Paola, bentornata nella nostra casa e benvenuta per la visita canonica!

Abbiamo atteso e preparato con gioia questo momento, proprio come si attende l’arrivo di una persona cara, di una persona di famiglia, sapendo che, come ci insegna la Scrittura, accogliendo te accogliamo il passaggio di Dio tra noi!

Abbiamo tanto da raccontarci a vicenda, tanto da dire e tanto da ascoltare, tanta vita da condividere, ma non è certo questo il momento e il luogo per fare grandi discorsi, così, su due piedi. Con semplicità, ti chiediamo di accogliere ora il nostro caloroso “benvenuta” nelle terre lombarde e svizzere che in questo tempo avrai modo di conoscere più a fondo.

Desideriamo però che in questo tempo di grazia che il Signore ci concede di vivere insieme, tu non ti senta ospite tra noi, ma ti possa sentire davvero “una di casa”, secondo lo spirito di famiglia che i nostri fondatori hanno voluto per il nostro Istituto.

E allora accetta questo piccolo, semplice gesto che abbiamo pensato per te: ti consegniamo, simbolicamente, le chiavi delle nostre case, perché tu possa entrare nelle nostre realtà, perché tu possa sentirti accolta, perché tu possa sentirti “di casa” tra noi. Tu sai che Madre Mazzarello ogni sera deponeva le chiavi di casa ai piedi della statua di Maria Ausiliatrice perché diceva che la vera superiora dell’Istituto era la Madonna. E a lei affidava tutto e tutti, certa che Maria avrebbe preceduto i suoi passi, i suoi gesti e le sue parole e avrebbe, per così dire, “raddrizzato di notte quello che poteva essersi stortato di giorno”.

Questo è l’augurio che ti rivolgiamo per il tempo che vivremo insieme: sentiti di casa, siediti tra noi, alla nostra mensa, senti la protezione di Maria su di te, sia lei la tua guida e il tuo conforto. Insieme a te, ci affidiamo alla Madre di Dio perché desideriamo che anche le nostre case siano “case dell’amor di Dio”.

Benvenuta!

Un nuovo modello di Parrocchia

La paura del contagio frena l’affluenza nelle chiese. Lenza (psicologa): “Passare a un modello di parrocchia che va verso i fedeli”   Di Serena Rubini   Contro la paura serve pensare a nuovo modello di parrocchia, aiutare gli altri e rispettare i propri...

Bud, un gigante per papà

La figlia di Bud Spencer: ho avuto un padre dal cuore smisurato   Di Annalisa Teggi   Calzava il numero 47 ai piedi, Bud Spencer «in arte Carlo Persoli» (così disse lui ridendo alla consegna del David di Donatello). Quel numero di piede così grande dice...

Sognate e fate sognare

“Sognate e fate sognare” - Papa Francesco ai Salesiani Poveri giovani, se oltre a tutto quello che subiscono oggi, uccidiamo o calpestiamo anche i loro sogni e il loro desiderio di fare qualcosa di grande e bello con la vita.   Di don Angel Fernandez Artime  ...

La famiglia non basta a se stessa

di Luigi Ballerini   «Noi genitori non bastiamo ai nostri figli. Con il lockdown siamo stati costretti a ricordare che la famiglia non è un clan e nemmeno un rifugio, che non basta a se stessa, ma che rappresenta il punto di lancio verso tutti gli incontri...

Teatro sull’Apecar

Giacomo Poretti: il cuore del paese riparte da un matto sull’Apecar Di Annalisa Teggi L‘amatissimo attore milanese ha fatto quattro chiacchiere con noi per raccontare il suo debutto di domani con un monologo teatrale a bordo di un’Apecar. Dopo il lockdown la gente si...

I cuori ribelli del 1914

Così un liceo riporta in vita i cuori ribelli del 1914 Di Flavio Zeni 45 liceali hanno ricostruito la storia di 27 minori ritenuti “irrecuperabili” ai tempi della Grande guerra. Ne è nato un libro   Un libro che racconta le storie di 27 minori ritenuti...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi