Tra Edipo e il Vangelo… alla scoperta del Padre

da | 27 Giu 2017 | La buona parola

L’archetipo paterno alla prova della post-modernità

Massimo Recalcati rilegge il contemporaneo alla luce di due immagini del nostro patrimonio culturale e spirituale, il dramma greco di Edipo e la parabola del Padre Misericordioso. Tragedia e Vangelo diventano così due modi per interpretare il ruolo di padre, custode – secondo lo psichiatra – della memoria e della speranza. Essere padre vuol dire mettersi in cammino per uccidere o per accogliere il figlio, che scopre la sua alterità in un ineluttabile scontro.

A ciascuno la scelta

Vivere come Laio, che, pur di salvare se stesso, non esita a decidere la morte del figlio Edipo, o come il Padre della parabola. Entrambi verranno “uccisi” dai figli: Laio fisicamente, il Padre spiritualmente; il primo, però, è e resta uno sconfitto, il secondo riguadagna il figlio perduto.

Leggendo da un punto di vista psicologico i testi, si scopre che, nella forma del racconto, si celano le profonde questioni della paternità: l’esigenza del figlio di distinguersi, il conflitto generazionale, il difficile equilibrio tra autorità e autorevolezza.

La soluzione non è nel rifiuto del confronto, ma nella disponibilità a morire per l’altro, affinché l’altro sia sedotto dall’amore e non costretto dall’autorità.

Un solo appunto ad un discorso di grande profondità: l’essere paterno e l’essere materno non possono essere ridotti, come ha affermato Recalcati, a “luoghi”, che possono essere rappresentati sia da uomini che da donne, al di là della caratterizzazione sessuale: stiamo trattando di persone; e le persone hanno in sé un’identità anche sessuale e psico-affettiva. Possiamo trascurare ciò?

Non credo: se è vero che la paternità è un cammino verso…, è altrettanto vero che non ci si può “mettere in viaggio” senza aver fatto i conti con il nostro essere che è identità relazionale.

È nella riscoperta della complementarietà generativa, che non ammette intercambiabilità, né rapporti gerarchici, che si gioca il vero rapporto di genitorialità responsabile.

In altre parole, è la strada di libertà che percorre il Padre per ritrovare il figlio.

C’è un filo sottile che ci salva nel marasma

Di Gianfranco Lauretano Siamo ripartiti. Mancano tante cose, ma il virus non ha spezzato quel filo sottile e indistruttibile dell’amore alla scuola e ai nostri alunni e colleghi.   Il primo giorno di scuola, lo sappiamo tutti, è un classico della letteratura e...

La bellezza che ci appartiene

“Io credo che la grammatica di una vita spirituale viva consista nell’imparare l’attenzione”. La bellezza del creato esiste nel momento in cui sappiamo guardarla con occhi attenti, curiosi, vivi: è il cuore del messaggio che ci affida il cardinale portoghese, grande...

Riparte la scuola… e anche il doposcuola

A marzo improvvisamente il doposcuola a Gallarate che abbiamo gestito per tre anni ha improvvisamente chiuso. Se nel nostro spazio di intervento individuale a “Parole Insieme”, abbiamo trovato una mediazione, grazie ai canali digitali, lo spazio quotidiano che avevamo...

Rimettiamo la relazione al centro

A ragionare sulle responsabilità degli adulti (genitori, insegnanti, istituzioni, scuola, associazioni) sono stati chiamati Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, Chiara Giaccardi, professoressa di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università...

Giovani profeti senza paura

Siamo uniti da una missione: «Andare in paradiso e portare con noi più gente che possiamo». Don Angel Fernandez Artime   Vi saluto con tutto il cuore, amici lettori del Bollettino Salesiano, che don Bosco tanto amava. Voglio condividere con voi una bella testimonianza...

Civic Action

Un ebook alla scoperta di storie italiane di (stra)ordinario civismo   Oltre 200 tra cittadini, associazioni, aziende ed enti hanno partecipato a CIVIC ACTION, una call for practices promossa da Fondazione Italia Sociale. Ora le storie più belle della call for...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi