#iocredoallesirene

da | 20 Feb 2018 | Libri

Sottotitolo: Come vivere (e bene!) in un mare di fake news

E se le fake news non esistessero, ma fossero piuttosto i nostri cervelli a essere fake?

Partendo da alcune notizie a prima vista insospettabili, che capitano ogni giorno a decine “sui nostri schermi”, Andrea Fontana, il maggior esperto italiano di Corporate Storytelling, capovolge completamente la nostra concezione di fake news – cioè di notizia falsa, ingannevole, distorta – aprendoci un mondo, anzi, aprendoci letteralmente gli occhi. Dopo aver preso le dovute distanze dalle vere fake news, costruite appositamente per ingannare, diffamare e aggredire, scopriremo infatti che non si tratta altro che di  verità alternative attendibili, dovuta a un approccio personale ai fatti e a un racconto secondo la propria prospettiva.

Tutti, in quanto leggiamo, navighiamo, ascoltiamo, valutiamo, ne siamo coinvolti: il giudizio finale, dunque, è competenza di ognuno, che dovrà rendersi esperto abitatore del mondo comunicativo. Confusi? Niente paura: l’autore ci offre dei piccoli stratagemmi per districarci nell’universo delle presunte verità, primo fra tutti quello di smettere di credere che viviamo in un mondo di informazione lineare e credibile.

Che cosa c’entrano le sirene? A voi la lettura, per scoprire questo e altri intriganti misteri che ci lasciano pur sempre un po’ il beneficio del dubbio, dicendoci che l’approccio alla vita può anche non essere sempre ed esclusivamente deterministico e che “una verità senza confronto è schiavitù”!

sr Elisa

4^ Domenica dopo il martirio di San Giovanni

20 settembre 2020 – Anno A VANGELO di Giovanni 6, 24-35 Commento di suor Chiara Papaleo, FMA   Il clima di questa pagina di Vangelo sembra quasi fare da eco a quella della Samaritana, con la differenza che al capitolo IV era messa a tema l’acqua e la sete insita...

25^ Domenica del Tempo Ordinario

20 settembre 2020 – Anno A Vangelo di Matteo, 20, 1-16 Commento di suor Susanna Anzini, FMA   Questa domenica, nel vangelo, Gesù ci racconta una parabola che ad una prima lettura ci può sembrare un po’ strana, ma che ci aiuta ad uscire dalla nostra logica ed...

Riparte la scuola… e anche il doposcuola

A marzo improvvisamente il doposcuola a Gallarate che abbiamo gestito per tre anni ha improvvisamente chiuso. Se nel nostro spazio di intervento individuale a “Parole Insieme”, abbiamo trovato una mediazione, grazie ai canali digitali, lo spazio quotidiano che avevamo...

Rimettiamo la relazione al centro

A ragionare sulle responsabilità degli adulti (genitori, insegnanti, istituzioni, scuola, associazioni) sono stati chiamati Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, Chiara Giaccardi, professoressa di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università...

Giovani profeti senza paura

Siamo uniti da una missione: «Andare in paradiso e portare con noi più gente che possiamo». Don Angel Fernandez Artime   Vi saluto con tutto il cuore, amici lettori del Bollettino Salesiano, che don Bosco tanto amava. Voglio condividere con voi una bella testimonianza...

Civic Action

Un ebook alla scoperta di storie italiane di (stra)ordinario civismo   Oltre 200 tra cittadini, associazioni, aziende ed enti hanno partecipato a CIVIC ACTION, una call for practices promossa da Fondazione Italia Sociale. Ora le storie più belle della call for...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi