Sono usciti dalle canoniche, dai monasteri e dai conventi per raggiungervi in televisione, nelle radio e nei concerti

Sono sacerdoti e religiosi che hanno un dono per la musica. Molti di loro condividono la stessa storia: avevano la passione per la musica, per alcuni era addirittura un’attività a tempo pieno, ma poi hanno risposto alla chiamata al sacerdozio o alla vita religiosa, e per loro ha significato abbandonare la propria carriera musicale… o così hanno pensato. Dio li ha chiamati di nuovo alla musica; Lui ha dato loro un dono e Lui ha voluto che loro lo usassero per la Sua gloria.
La loro musica è diventata una vocazione nella vocazione, un modo per avere un contatto con le persone ed evangelizzare.

 

Fr. Rob Galea | Australia

Giurò che non sarebbe mai diventato sacerdote. Sarebbe stato troppo noioso. Ma poi ha incontrato un sacerdote italiano che era davvero vivo, che metteva passione in tutto ciò che faceva. Padre Rob ha quindi pensato: “Se dovessi agire come fa quest’uomo, potrei considerare l’idea di diventare prete”. E così è stato. E di lui tutto si può dire, tranne che sia noioso. Da quando ha partecipato a X Factor in Australia, Padre Rob ha lanciato diversi video musicali, tra cui il primo video musicale di electronic dance prodotto da un sacerdote cattolico. Qui potete leggere di più sul sacerdote che vuole “distruggere il mondo per Cristo”.

Print Friendly, PDF & Email