Semplicemente Ed Sheeran

da | 17 Apr 2018 | Musica

Semplice nella sua vita, semplice nella sua musica

Sguardo timido, lentiggini e capelli rossi spettinati. Abbigliamento anni 90.
Certo non sembra l’identikit di una giovane moderna celebrità musicale, soprattutto se abituati a personaggi dal calibro di Justin Bieber o One Direction. Invece Edwars Christopher Sheeran, o più semplicemente Ed Sheeran è proprio cosi.

Semplice come si mostra, semplice nella sua vita, semplice nella sua musica.

Semplice anche nella vita.

Ha rinunciato agli smartphone, ad alcuni social.
Come lui stesso ha detto: “Il problema degli smartphone è che ognuno si crede un critico o un giornalista. Ho rinunciato allo smartphone e ne sono molto felice (…). Nessuno sa il mio numero, mi serve solo nei casi di emergenze se devo chiamare qualcuno (…). Davvero, non sono stato meglio in vita mia. Mi fa bene essere tagliato fuori da tutto.

Forse un esempio che i soldi non fanno tutti, possono anche non cambiare persona…

Semplice nella sua musica.

Musica pop con influenze soul, folk, pop rock e R&B. Musica che da vita a testi nati, molte volte, da suoi pensieri personali, dalle sue esperienze di vita. Aspetto che lo rende unico perchè riesce a piacere sia agli adolescenti, sia ai giovani, ma anche ai meno giovani.

Esordisce nel 2005, ma il suo exploit è stato nel 2011 con la partecipazione a Later… with Jools Holland programma televisivo musicale britannico. E da li ha cominciato a espandere la sua fama e la sua musica dalla Gran Bretagna, agli USA e arrivando in Europa.

Diversi premi vinti negli ultimi anni, ha collaborato anche come autore per gli One Direction.

Da segnalare nel 2012 la partecipazione al Giubileo di diamante della regina Elisabetta II e alla chiusura dei Giochi Olimpici a Londra.

Come canzone ho deciso di segnalare un suo recente successo del 2017: Perfect.
Perchè racconta qualcosa che tutti noi vorremmo vivere…

La canzone è stata scritta da Edwars perchè si sentiva definito da un altro suo successo (Thinking Out Loud) e voleva scriver il suo miglior brano d’amore della sua carriera.

Riccardo Deponti

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

PERFETTO

Ho trovato un amore per me
Tesoro, tuffati e seguimi
Beh, ho trovato una ragazza, bellissima e dolce
Oh, non ho mai saputo che tu fossi quel qualcuno in attesa di me
Perché eravamo solo bambini quando ci siamo innamorati
Non sapendo cosa fosse
Non voglio rinunciare a questo tempo
Ma cara, baciami lentamente, il tuo cuore è tutto quello che possiedo
E nei tuoi occhi, tu stringi i miei

Baby, sto ballando al buio con te tra le mie braccia
A piedi nudi sull’erba, ascoltando la nostra canzone preferita
Quando hai detto che sembravi un casino, ho sussurrato sotto il mio respiro
Ma hai sentito, tesoro, sei perfetta stasera

Ebbene ho trovato una donna, più forte di chiunque io conosca
Lei condivide i miei sogni, spero che un giorno condivideremo la nostra casa
Ho trovato un amore, per sopportare più che solamente i miei segreti
Per portare amore, per portare i nostri bambini
Siamo ancora bambini, ma siamo così innamorati
Lottando contro ogni previsione
So che staremo bene questa volta
Tesoro, basta che stringi la mia mano
Sii la mia ragazza, sarò il tuo uomo
Vedo il mio futuro nei tuoi occhi

Baby, sto ballando al buio, con te tra le mie braccia
A piedi nudi sull’erba, ascoltando la nostra canzone preferita
Quando ti ho vista in quel vestito, sembri così bella
Non merito questo, amore, sei perfetta stasera

Baby, sto ballando al buio, con te tra le mie braccia
A piedi nudi sull’erba, ascoltando la nostra canzone preferita
Ho fiducia in quello che vedo
Ora so che ho incontrato un angelo in persona
E lei sembra perfetto
Non mi merito questo
Sembri perfetta stasera

Papa Francesco al TED

La crisi climatica globale ci richiederà di trasformare il modo in cui agiamo, afferma Sua Santità Papa Francesco. Tenendo un TED Talk dalla Città del Vaticano, propone tre linee di azione per affrontare i crescenti problemi ambientali del mondo e le disuguaglianze...

Ripartiamo dalle relazioni

Di Mauro Magatti e Chiara Giaccardi   La risposta alla pandemia del Covid-19 — una reazione pressoché mondiale, pur con qualche significativa eccezione — è stata il lockdown. Abbiamo fatto la cosa migliore? C’è chi dice sì e c’è chi dice no. Però, la domanda...

Scuola, non chiudete le superiori

Di Alberto Pellai Lo psicologo Alberto Pellai nel suo profilo Facebook interviene sull'ipotesi di utilizzare la Dad per gli studenti più grandi (una riflessione che raccoglie quasi 1500 condivisioni in 4 ore). «Come genitore credo davvero che i nostri ragazzi possono...

Solo un Padre può guarire noi e la realtà

di Federico Pichetto Il 4 ottobre è stata pubblicata la nuova enciclica di papa Francesco, dal titolo “Fratelli tutti”. Tre considerazioni utili per addentrarsi nella sua lettura. FRATELLI TUTTI, ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO. Sarà la storia a dirci se l’enciclica...

Noi adulti dobbiamo dare coraggio ai giovani

di Andrea Lonardo   Sono anni che parliamo degli adulti: ebbene sono loro che debbono oggi accompagnare le giovani generazioni ad attraversare il Covid. Cioè siamo noi! Oggi gli adulti debbono prendere in mano la situazione, in famiglia e nella scuola, nel lavoro...

La Chiesa del Myanmar e la pandemia

di Card. Charles Bo Per l’arcivescovo di Yangon, la crisi sanitaria è una sfida per l’umanità. L’emergenza coronavirus si aggrava nel Paese. Il sistema sanitario nazionale è in grave difficoltà. La comunità cattolica assiste i bisognosi con programmi di aiuto...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi