Anno Pastorale 2019-2020

da | 6 Set 2019

La proposta pastorale per l’anno educativo-pastorale 2019-2020 ad abitare in modo straordinario la concretezza dell’ordinario che siamo chiamati a vivere

Il tema della proposta pastorale 2019/2020 Puoi essere santo #lìdovesei nasce dalla Strenna 2019 del Rettor Maggiore “Perché la mia gioia sia in voi (Gv 15,11). La santità anche per te”. Nel testo della Strenna don Ángel Fernández Artime si è ispirato all’Esortazione Apostolica Gaudete et exsultate. In essa il Papa indica la santità come “autentica fioritura dell’umano” e come chiamata che il Signore rivolge a tutti: il riferimento biblico è quello delle Beatitudini dell’evangelista Matteo (Mt 5,3-12).

Ecco la spiegazione del logo che ci accompagna lungo tutto questo anno pastorale:

Puoi essere santo: è l’invito a lasciare che il desiderio di santità bussi (ancora una volta) alla porta della nostra casa, l’invito a lasciarlo entrare, per spaccare (rompere) la monotonia del quotidiano che siamo chiamati ad abitare in modo straordinario.

#lìdovesei Vivere la santità è possibile a partire dal luogo in cui sei, con quello che sei e che fai, portando il tuo (personale) colore, consapevole che si costruisce giorno dopo giorno anche attraverso fragilità, fallimenti e continue riprese.

In cammino verso l’alto, verso il monte delle Beatitudini, la strada indicata da Gesù per arrivare alla vera gioia.

Insieme, non rimanendo chiuso nella tua casa, ma aprendoti verso l’esterno, verso l’altro, perché “nessuno si salva da solo, come individuo isolato, ma Dio ci attrae tenendo conto della complessa trama di relazioni interpersonali che si stabiliscono nella comunità umana: Dio ha voluto entrare in una dinamica popolare, nella dinamica di un popolo”. (GE 6-7)

In compagnia dei Santi, che risplendono come astri indicandoci il cammino, il compito di una vita intera, per arrivare ad essere ciò che Dio, il tuo Creatore, sa che tu sei, se riconosci che sei chiamato a molto… in questo modo non sarai una fotocopia, sarai pienamente te stesso.” (CV 107)

Buon Natale!

BUON NATALE 2023! «Davanti ad ogni presepe, anche a quelli realizzati nelle nostre case, noi riviviamo ciò che è avvenuto a Betlemme più di duemila anni fa.» (Papa Francesco, 9 dicembre 2023)    Nell’ottavo centenario del primo presepe realizzato da San Francesco...

AVVENTO 2023 – Maria ringraziò

SESTA SETTIMANA   Maria, mia madre   (Dal testo “Cinque pani e due pesci”) Maria, Madre mia,  Madre di Gesù, Madre nostra, per sentirmi unito a Gesù e a tutti gli uomini, miei fratelli, voglio chiamarti Madre nostra. Vieni a vivere in me, con Gesù tuo...

A Christmas carol

- Angela Maiale -   A CHRISTMAS CAROL            Charles Dickens       Caravaggio editore    edizione 2018   L'atmosfera del Natale L’atmosfera del Natale… quante musiche, canzoni, film e libri contribuiscono a crearla e a mantenerla intorno a noi. “A...

AVVENTO 2023 – Maria salutò

QUINTA SETTIMANA   La preghiera: un punto fermo   (Dal testo “Cinque pani e due pesci”) Penso, Signore, che Tu mi hai donato un modello di preghiera. A dire il vero, non ne hai lasciato che uno solo: il Padre nostro. È breve, conciso e denso. La tua vita,...

AVVENTO 2023 – Maria entrò

TERZA SETTIMANA   Amare fino all’unità (Dal testo “Cinque pani e due pesci”)   Padre d'immenso amore e onnipotente, sorgente della mia speranza e della mia gioia. 1 - «Tutto ciò che è mio è tuo» (Lc 15,31). «Chiedete e vi sarà dato» (Mt 7,7). Padre,...

Novena IMMACOLATA 2023 – Maria casa di Dio

NOVENA IMMACOLATA 2023 MARIA CASA DI DIO   Ogni giorno il Signore cerca casa in noi, come ha fatto in Maria. Ad ogni nuovo mattino ci invita ad essere lieti, ad annunciare che l’impossibile può diventare possibile se, come Maria, ci affidiamo a Lui....