PGS Polisportive Giovanili Salesiane

Contesto culturale

La PGS sviluppa le dimensioni educative-culturali-sociali e politiche dell’attività sportiva all’interno della Chiesa attraverso il Sistema Preventivo di Don Bosco.
Concorre alla progressiva formazione integrale e sociale dei ragazzi e dei giovani valorizzando la loro domanda educativa e la promozione umanizzante dello sport.

Educazione

“Il cortile è luogo privilegiato dell’educazione” in cui gli alleducatori collaborano, con i giovani a sviluppare le loro capacità ed attitudini fino alla piena maturità.

Sport

Nei suoi programmi di educazione sportiva la PGS è attenta alle esigenze delle varie tappe dell’età evolutiva.
Predispone un itinerario educativo che parte dalla formazione di base ludico-motoria sino ad arrivare anche a realizzare esperienze sportive specifiche finalizzate alla maturazione globale della persona.

Volontariato

La PGS si impegna alla promozione del volontariato nel servizio educativo riconoscendone la validità nella formazione della persona, e curandone la professionalità e lo stile educativo dell’animazione in tutti i suoi aspetti.

Territorio

La PGS è aperta ai servizi sportivi differenziati in risposta alle esigenze del territorio. È presenza propositiva significativa in spirito di solidarietà e di missionarietà.

Attività

La PGS concorre, attraverso le attività sportive, alla progressiva formazione integrale e sociale dei ragazzi e dei giovani valorizzando la loro domanda educativa e la promozione umanizzante dello sport.

Presidente: Luigi Colombani
Referente regionale: sr Rina De Bortoli
Referente provinciale Milano: sr Elisa Carminati
Referente provinciale Varese: sr Cinzia Milani
Referente provinciale Brescia: sr Veronica Pizzamiglio
Referente provinciale Sondrio: sr Flavia Missaglia
Referente provinciale Pavia: sr Mirella Fossi

Contatti

PGS Lombardia
Via Verga, 22
20090 Sesto San Giovanni (MILANO)

Link: www.pgsitalia.org

Print Friendly, PDF & Email
La tua casa FMA nel web: