Tutto può cambiare

da | 11 Nov 2014 | Film

Tutto può cambiare (Begin Again)
Usa 2014, 104′
Genere: Drammatico, Commedia
Regia di: John Carney
Cast principale: Keira Knightley, Mark Ruffalo, Adam Levine
Tematiche: musica, amicizia, amore, famiglia, rapporto padre figli
Target: da 11 anni
Consigliato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La pellicola, scritta e diretta da John Carney (lo stesso di Once), racconta una storia controcorrente, che esalta il valore della libertà artistica in un momento in cui, dalla musica alla Tv, dal cinema all’editoria, si cerca solo il facile successo commerciale.

Greta è arrivata a New York col fidanzato Dave. Insieme hanno composto canzoni che lui canta con crescente successo, ma ben presto si ritrova sola.

Dan è un talent scout musicale che ha avuto momenti di grande fama: ha scoperto nuovi musicisti e dal nulla ha creato personaggi del mondo hip hop, ma da qualche anno tutto gli va storto, al punto di essere licenziato dalla casa discografica che lui stesso aveva fondato.

Greta si esibisce, riluttante, in un locale dove incontra Dan. L’uomo, in crisi con la moglie e incompreso nel suo desiderio di scoprire i veri talenti, crede nelle perle rare e vede in lei qualcosa di speciale. Il processo che li porta a incidere un album particolare, registrato nei diversi quartieri della città, è raccontato in modo piacevole.

Dietro ogni incontro casuale c’è, in realtà, un percorso affine, che finisce per unire le persone che hanno bisogno l’una dell’altra. Il film porta a riflettere sulla necessità di trovare qualcuno che crede nell’artista, la particolare sintonia che si crea quando ci imbattiamo in un testo che sembra scritto proprio per noi (perché nasce da un’esperienza autentica) e la sensibilità di chi legge tra le righe e sa che ogni espressione artistica racconta qualcosa della persona da cui nasce.

Tutto può cambiare non è una storia d’amore. È la storia di un incontro tra due persone la cui vita è bloccata, sole sulla banchina della metropolitana dopo avere perso il treno, salvate dalla passione per la musica autentica, unite dalla capacità di sottrarsi alle trappole del sistema.

“Tutto può cambiare” e, quando cambia, bisogna essere pronti ad abbracciare le nuove avventure che ci attendono, senza voltarsi indietro.

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi