“Carry you home” – James Blunt

da | 8 Mar 2016 | Musica

Tratta della profondità del dolore di una donna che ha ricevuto la notizia della morte di suo marito in guerra.

Un’esperienza tremenda che la priva della sua innocenza, la separa dal mondo e la fa invecchiare.
Tuttavia è un momento che rivela tutta la sua forza e, contemporaneamente, la sua fragile umanità.
Il ritornello “i’ll carry you home” (ti riporterò a casa) probabilmente descrive il desiderio di alleviare il dolore della donna
che ha perso il suo uomo in questo modo, ed aiutarla.

Per chi non lo sapesse, Blunt ha preso parte alla guerra del Kosovo diventando un ufficiale dell’esercito inglese.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

TRADUZIONE TESTO

Ti porterò a casa

La preoccupazione è la sua unica amica, ed è tornata di nuovo
Fa apparire il suo corpo più vecchio di quanto lo sia davvero
E lei dice che era ora che se ne andasse, nessuno ha più niente da dire in questa città
La preoccupazione è l’unica soluzione rimasta

Così forte come eri, e sensible
Ti sto osservando respirare, per l’ultima volta
Una canzone per il tuo cuore, ma quando è in silenzio so cosa vuol dire,
E ti porterò a casa, ti porterò a casa

Se lei avesse avuto le ali sarebbe volata via
E un giorno o l’altro Dio gliene darà un paio
La preoccupazione è l’unica soluzione rimasta

Così forte come eri, e sensible
Ti sto osservando respirare, per l’ultima volta
Una canzone per il tuo cuore, ma quando è in silenzio so cosa vuol dire,
E ti porterò a casa, ti porterò a casa
E i nati a New York di questa sera sono tutti graziosi
E stasera la bambina di qualcuno è stata messa al mondo
Sotto le Stelle e le Strisce

Così forte come eri, e sensible
Ti sto osservando respirare, per l’ultima volta
Una canzone per il tuo cuore, ma quando è in silenzio so cosa vuol dire,
E ti porterò a casa…

Così forte come eri, e sensible
Ti sto osservando respirare, per l’ultima volta
Una canzone per il tuo cuore, ma quando è in silenzio so cosa vuol dire,
E ti porterò a casa..
Ti porterò a casa…

 

Fonte: aleteia.org

Share This

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi