“Je vole” – Louane

da | 19 Apr 2016 | Musica

“Je vole” parla dell’esperienza di una bambina che è diventata una donna.

È la canzone finale del film: “La famiglia Bélier”. L’avete visto? Je vole parla dell’esperienza di una bambina che è diventata una donna.
Per lei è arrivato il tempo di chiedere ai suoi genitori di lasciarla volare, crescere e trovare il proprio spazio in questo mondo. La voce di Louane è eccezionale.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

IO VOLO

Cari genitori, me ne vado
Vi amo, ma ne ne vado.
Non avrete più figli
Stasera
Non fuggo, volo
Capitemi bene: io volo
Senza fumo, senza alcol
Io volo, volo

Mi osservava ieri mia madre,
Preoccupata, turbata
Come se lo avesse intuito
Infatti lei dubitava
Capiva

Ho detto che stavo bene
Completamente sereno
Ha fatto come se nulla fosse
E mio padre impotente
Ha sorriso.

Non tornare indietro
Allontanarsi un poco di più
C’è a Gard un’altra stazione
E poi l’Atlantico.

Cari genitori, me ne vado
Vi amo, ma ne ne vado.
Non avrete più figli
Stasera
Non fuggo, volo
Capitemi bene: io volo
Senza fumo, senza alcol
Io volo.

Mi chiedo, sulla mia strada
Se i miei genitori sospettino
Che le lacrime abbiano affondato
Le mie promesse e la voglia di andare avanti

Solo credere alla mia vita
Tutto cio’ che mi e stato promesso
Perché, dove e come
In questo treno che si allontana
Ogni istante (di più)

È bizzarra questa gabbia
Che mi blocca il petto
Non posso più respirare
mi impedisce di cantare.

Cari genitori,me ne vado
Vi amo, ma ne ne vado.
Non avrete più figli
Stasera
Non fuggo, volo
Capitemi bene: io volo
Senza fumo, senza alcol
Io volo, volo
Lalalalalala
Lalalalalala
Lalalalalala

Io volo
Io volo

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi