“Lovers’ eyes” – Mumford & Sons

da | 26 Apr 2016 | Musica

Interpretare questa canzone non è facile.

Questa canzone assomiglia molto a Demons: è una richiesta di aiuto a qualcuno – molto probabilmente a Dio – affinché cambi il suo sguardo, estremamente superficiale ed egoista nei confronti dell’amore.

Uno sguardo che non gli permette di entrare in relazione con gli altri, né di amare veramente. Il finale è pieno di speranza, in un atto di fiducia nel prossimo, ripetendo più volte: “Cammino lentamente, prendi la mia mano, aiutami nel cammino”.
Anche se a loro non piacere essere chiamati una band cristiana, le famiglie di due dei membri del gruppo sono cristiane e questo ha sicuramente influenzato alcuni dei loro testi (come questo, per esempio).
Buono a sapersi!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

OCCHI DI AMANTE

L’’amore era stato gentile per una volta
Adesso fa solo male, e mi rende cieco
Questi specchi sono infestati da occhi troppi luminosi
Che non riesco a vedere gli altri nella mia vita
Ma siamo troppo giovani, le nostre teste troppo forti
Per sopportare il peso degli occhi di questa amante
Perché mi sento nudo sotto la sua lingua
Sotto la maledizione degli occhi di questa amante

Non domandare il prezzo che pago,
devo vivere con la mia rabbia silenziosa
Doma i fantasmi nella mia testa
che corrono liberamente e mi desiderano morto
Dovresti scuotere le mie ceneri al vento
Signore, perdona tutti i miei peccati
Oh, lasciami morire qui dove sono,
sotto la maledizione degli occhi della mia amante

Perché non c’è nessuna bevanda o droga che ho provato
In grado di liberarmi degli occhi di questa amante
Perché mi sento nudo sotto la tua lingua
La tua forza mi fa sentire meno forte

Non domandare il prezzo che pago,
devo vivere con la mia rabbia silenziosa
Doma i fantasmi nella mia testa
che corrono liberamente e mi desiderano morto
Dovresti scuotere le mie ceneri al vento
Signore, perdona tutti i miei peccati
Oh, lasciami morire qui dove sono,
sotto la maledizione degli occhi della mia amante

Ma camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami lungo il cammino.
Ma camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami lungo il cammino.

E camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami lungo il cammino.

E camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami lungo il cammino.

Aaaahhhh ahhhhh ahhhhhhhh.

Perché camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami lungo il cammino.

 

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi