Viaggio in prima classe

da | 21 Feb 2017 | Libri

Dumitru è un immigrato rumeno che decide di fare fortuna trasferendosi in Italia

Forse questo libro non diventerà mai un bestseller, per la storia che racconta merita di essere letto.

È un romanzo autobiografico, Dumitru è un immigrato rumeno che decide di fare fortuna trasferendosi in Italia poco più che ventenne.
Scoprirà sulla sua pelle che la Romania post dittatura di Ceausescu è un paese difficile ma l’arrivo in Italia con sogni e promesse non mantenute lo sarà ancor di più. È la storia di un giovane che non si è mai arreso, che è diventato uomo dormendo nei treni e mangiando alla Caritas. Aiutato più da chi non aveva niente che da chi poteva offrire. Un inno alla vita e all’amore per la famiglia, un sacrificio dietro l’altro per garantire un futuro dignitoso a coloro che si amano.

Un romanzo per certi versi toccante, che non spiega niente di nuovo ma che racconta quello che spesso fingiamo di ignorare.
La vita è un viaggio di sola andata, partiamo tutti dalla stessa stazione e arriviamo alla medesima destinazione.

Viaggio in prima classe non è solo un modo diverso di viverla ma è anche la voglia di poter cambiare il pensiero di affrontarla, senza mai perdere la dignità.

41rN57RhddL._SX322_BO1,204,203,200_

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi