Diamoci Senso: l’olfatto

da | 13 Mar 2017 | Proposte

Seconda settimana di Quaresima

 

Eccoci alla seconda settimana di Quaresima! Il percorso è lungo ma affascinante…

Settimana scorsa abbiamo imparato quanto sono importanti le nostre orecchie se le usiamo nel modo giusto.

In questa settimana, invece, cercheremo di capire meglio il senso dell’OLFATTO.

Dobbiamo imparare ad odorare tutto quello che ci sta intorno, a riconoscere il profumo delle persone e degli ambienti a noi cari.

Tre video ci accompagneranno a capire questo…

Il primo riguarda è la storia di Giulio, un bambino che scopre profumi e odori in modo divertente…

Video: un profumo puzzoso

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il secondo video racconta la storia del leone Christian, che vive per un po’ di tempo con due amici umani fino a quando diventa troppo grande e decidono di riportarlo con i suoi simili nella natura. Dopo anni di lontananza, i due amici lo vanno a trovare e…si ricorderà di loro?

Video: L’incredibile storia del leone Christian

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

L’ultimo video è tratto dal Vangelo e ci racconta prima la risurrezione di Lazzaro e poi di quando sua sorella Maria versa un profumo buonissimo sui piedi di Gesù durante un giorno di festa. Questo profumo, preziosissimo e costosissimo, riempie tutta la casa e gli ospiti si rallegrarono, ma non tutti perché qualcuno non capisce il senso di questo gesto…

Video: Gesù resuscita Lazzaro

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

In questa settimana prestiamo attenzione all’odore della nostra casa, all’odore della natura, all’odore delle persone a cui vogliamo bene. Odorare è importante, perché gli odori e i profumi ci ricordano persone e luoghi a noi cari…

Power Point: II settimana Quaresima 2017_haring

 

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi