“King and Lionheart” | Of Monsters and Men

da | 21 Mar 2017 | Musica

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Potreste riconoscere un islandese se lo vedeste? Bene memorizzate queste 6 facce.

oqcmrsojnxhras7ugmer

Of Monsters and Men è un gruppo islandese che è passato dal suonare nei pub di paese al successo con non ricordo quale canzone.

La cosa geniale di questo gruppo è che la maggior parte delle canzoni riguardano miti e tradizioni storiche dell’Islanda e questo tratto li distingue e li rende un gruppo con una personalità unica, in un mondo in cui la musica è fatta con lo stampino.

Vi propongo una canzone che mi piace ma non la capisco, perché per comprendere i testi di Of Monsters and Men bisogna avere una laurea in mitologia islandese.

Ad ogni modo, il video aiuta a capire la storia.

Re e cuor di leone (Traduzione di sr Beatrice Schullern)

Impadronirsi di questa città, dovrebbero preoccuparsi,
ma a parte questi problemi, penso di averti istruito bene.
Noi non scapperemo, e non scapperemo, e non scapperemo.

Sotto il cielo di una notte d’inverno le navi salpano,
guardando in basso verso le brillanti luci azzurre della città.
E non aspetteranno, e non aspetteranno, e non aspetteranno.
Siamo qui per rimanere, siamo qui per rimanere, siamo qui per rimanere.

I fantasmi ululanti riappaiono
tra le montagne ammassate per la paura,
ma tu sei un re e io sono un cuor di leone.
Un cuor di leone.

La sua corona ci rischiarava il cammino mentre avanzavamo lentamente
accanto gli occhi meravigliati di coloro che sono stati lasciati indietro.
Anche se lontani, anche se lontani, anche se lontani,
siamo sempre gli stessi, siamo sempre gli stessi, siamo sempre gli stessi.

I fantasmi ululanti riappaiono
tra le montagne ammassate per la paura,
ma tu sei un re e io sono un cuor di leone.
E nel mare tinto di nero,
creature sono in agguato sottocoperta,
ma tu sei un re e io sono un cuor di leone.

E quando il mondo giungerà ad una fine
io sarò qui a tenerti la mano
Perché tu sei il mio re e io sono il tuo cuor di leone.
Un cuor di leone.

II fantasmi ululanti riappaiono
tra le montagne ammassate per la paura,
ma tu sei un re e io sono un cuor di leone.
E nel mare tinto di nero,
creature sono in agguato sottocoperta,
ma tu sei un re e io sono un cuor di leone.
Un cuor di leone.

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi