Il senso del viaggio

da | 4 Giu 2017 | La buona parola

Felice chi ha la strada nel cuore: appunti di un viaggio

Felice chi ha la strada nel cuore

La XIII edizione del Festival Biblico, iniziato il 18 maggio scorso e culminato a Vicenza dieci giorni dopo, è stata incentrata sul viaggio come condizione esistenziale dell’uomo e come via per conoscere Dio. La rubrica che accompagnerà i lettori nelle prossime settimane sarà costituita da appunti di viaggio: appunti che vogliono rappresentare una testimonianza e un’occasione.

Testimonianza perché gli incontri con i grandi personaggi che, da credenti o non credenti, si sono lasciati interrogare dalle Sacre Scritture, verranno proposti nella loro essenza di dialogo in cammino.

Occasione perché i lettori potranno trovare tra le pagine di questo diario d’incontri una via per riscoprire o per far nascere una curiosità verso il testo che narra il Viaggio intrapreso da Dio per giungere al cuore dell’uomo e della risposta itinerante della creatura verso il Creatore.

Vicenza, 28 maggio 2017
Ecco Piazza dei Signori, il cuore pulsante del Festival che giunge a conclusione: come un romanzo contemporaneo, invece di dare risposte, pone domande.

Viaggiare perché? Viaggiare con chi? Viaggiare o restare?

La parola a padre Josè Tolentino Mendonça, sacerdote, poeta, vice-rettore dell’Università Cattolica di Lisbona, credente in cammino: ogni esperienza di spiritualità deve mettere in movimento, perché essere uomini vuol dire camminare, perché essere beati significa scoprire che Dio ci ha sempre preceduti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi