Tempo assassino

da | 13 Giu 2017 | Libri

È una bella storia di formazione e di legami figli-genitori.

Ora che ho letto Tempo assassino di Michel Bussi ho capito perché ultimamente si parla tanto di codesto autore e del successo che ha riscosso con Ninfee nere.
Questo professore normanno che insegna geografia all’università di Rouen sa veramente scrivere!

Questo romanzo mi è piaciuto tantissimo: personaggi autoctoni ben caratterizzati,  trama originale come la location dove è ambientato, il nord della Corsica, ma soprattutto una costante adrenalina psicologica che accompagna il lettore nelle oltre 500 pagine del racconto.

A distanza di 27 anni l’unica superstite di un incidente stradale ritorna con la sua famiglia nell’isola francese dove è avvenuto e dove ancora risiedono i potenti legami dell’infanzia. In un continuo flashback temporale Bussi disegna un intreccio di storie che spiazzano completamente il lettore su quello che sarà la conclusione della vicenda. Un mistero che si infittisce pagina dopo pagina, un incidente che non sembra più una casualità che cerca soluzione nei ricordi. Tanti personaggi, ognuno con i propri segreti che graffiano la patina omertosa della verità.

Rispetto, onore e tradizione di un popolo, quello Corso, pescatori di sogni contro il resto del mondo. Ricatti e vendette per una trama davvero ben costruita sullo sfondo di una terra “magica”. Contemplata prima che tutto scompaia.

Perché in fondo non si muore mai veramente, si diventa ciechi e si capisce che è finita molto prima, quando tutte le meraviglie intorno a noi si spengono…

Leggetelo perché è davvero bello.

San Giovanni Paolo Magno

Le familiari conversazioni, da giugno 2019 a gennaio 2020, tra Papa Francesco e il teologo e scrittore don Luigi Maria Epicoco sono diventate un libro: SAN GIOVANNI PAOLO MAGNO. Sulla copertina c’è una bellissima fotografia di Giovanni Paolo II che abbraccia l’allora...

2^ Domenica di Quaresima – Anno B

2^ Domenica di Quaresima – Anno B 28 febbraio 2021 Vangelo di Giovanni 4,5-42 Commento di Suor Graziella Curti   Ascoltando il Vangelo di oggi si direbbe che Giovanni sia anche un po’ un regista cinematografico. Prima di giungere al messaggio centrale...

2^ Domenica di Quaresima – Anno B

2^ Domenica di Quaresima – Anno B 28 febbraio 2021 Vangelo di Marco 9,2-10 Commento di suor Gemma Paganini, FMA     Il Vangelo di questa domenica seconda di Quaresima ci presenta uno di quei passaggi davanti al quale ci sarebbe solo una cosa da fare: entrare con...

Convegno Vides 2021

Un appuntamento formativo prezioso per tutti: il convegno Vides Lombardia di sabato 13 marzo. Metteremo a fuoco il tema della “conversione ecologica” tanto auspicata da Papa Francesco e messa in risalto nell'Enciclica “Laudato si'”. Interverranno relatori...

Nel profondo, immersioni dantesche

UFO e associazione Flangini celebrano il settimo centenario della morte di Dante Alighieri con una proposta per le scuole superiori. L’evento si svolgerà a partire da marzo 2021, comprenderà tre incontri con altrettanti scrittori, il debutto di uno spettacolo e una...

Quel cuore umano capace di azioni straordinarie

don Angel Fernandez Artime   «Salesiano è sinonimo di vivere per gli altri. È così che li conosciamo qui. È così che sono. È così che vivono». Miei fedeli amici, lettori del Bollettino Salesiano, vi scrivo con il cuore emozionato da ciò che ho vissuto durante la...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi