La guerra dimenticata

da | 10 Apr 2018 | Libri

Giuseppe Russo il bravissimo ricercatore casertano ci propone una versione ampliata e maggiormente particolareggiata di quello che da anni è il suo grande impegno: la ricerca storica delle deturpazioni culturali italiane avvenute durante i periodi bellici del ‘900.

La terza edizione, arricchita da nuove foto, planimetrie ed episodi, porrà nuovamente l’accento sulle tragedie che colpirono il popolo italiano nella seconda guerra mondiale ed in parallelo quelle che subì il nostro patrimonio storico e culturale. Il tutto causato da immotivati bombardamenti da parte dei nuovi alleati, ma anche dall’incuria degli stessi americani ed inglesi una volta acquartierati in regge, palazzi e chiese italiane. Ma soprattutto dalla bieca vendetta delle truppe tedesche sentitesi tradite dal voltafaccia dei vertici politici italiani.

Parzialmente attenuati dalla famosa legge Bottai e dall’impegno del Maggiore Gardner che chiamò in causa addirittura il generale Eisenhower per terminare scempi e sciacallaggi da parte delle truppe.

Molto interessanti i vari capitoli sulle sorti delle città campane durante la guerra. Sulla terribile coincidenza del 24 agosto del 1943 che vide Pompei nuovamente distrutta dai bombardamenti dopo esserlo stata lo stesso identico giorno del 79 d.C. dalla furia del Vesuvio. Ma soprattutto l’occultamento segreto della Sindone nel santuario di Montevergine in provincia di Avellino per salvarla dalla bramosia di potere del Fuhrer in persona.

Un’analisi desueta di quelle che furono le devastanti conseguenze del conflitto, un plauso a Giuseppe per il certosino e particolareggiato lavoro di ricerca storica. Bravo davvero.

Leggetelo.

Genere: romanzo storico sui danneggiamenti dei bombardamenti ai monumenti italiani.

Riccardo Vaccari

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi