Puoi esser santo – #lìdovesei

da | 30 Ago 2019 | Proposte

Puoi esser santo – #lìdovesei

da | 30 Ago 2019 | Proposte

La proposta pastorale per l’anno educativo-pastorale 2019-2020 ad abitare in modo straordinario la concretezza dell’ordinario che siamo chiamati a vivere

Il tema della proposta pastorale 2019/2020 Puoi essere santo #lìdovesei nasce dalla Strenna 2019 del Rettor Maggiore “Perché la mia gioia sia in voi (Gv 15,11). La santità anche per te”. Nel testo della Strenna don Ángel Fernández Artime si è ispirato all’Esortazione Apostolica Gaudete et exsultate. In essa il Papa indica la santità come “autentica fioritura dell’umano” e come chiamata che il Signore rivolge a tutti: il riferimento biblico è quello delle Beatitudini dell’evangelista Matteo (Mt 5,3-12).

Ecco la spiegazione del logo che ci accompagna lungo tutto questo anno pastorale:

Puoi essere santo: è l’invito a lasciare che il desiderio di santità bussi (ancora una volta) alla porta della nostra casa, l’invito a lasciarlo entrare, per spaccare (rompere) la monotonia del quotidiano che siamo chiamati ad abitare in modo straordinario.

#lìdovesei Vivere la santità è possibile a partire dal luogo in cui sei, con quello che sei e che fai, portando il tuo (personale) colore, consapevole che si costruisce giorno dopo giorno anche attraverso fragilità, fallimenti e continue riprese.

In cammino verso l’alto, verso il monte delle Beatitudini, la strada indicata da Gesù per arrivare alla vera gioia.

Insieme, non rimanendo chiuso nella tua casa, ma aprendoti verso l’esterno, verso l’altro, perché “nessuno si salva da solo, come individuo isolato, ma Dio ci attrae tenendo conto della complessa trama di relazioni interpersonali che si stabiliscono nella comunità umana: Dio ha voluto entrare in una dinamica popolare, nella dinamica di un popolo”. (GE 6-7)

In compagnia dei Santi, che risplendono come astri indicandoci il cammino, il compito di una vita intera, per arrivare ad essere ciò che Dio, il tuo Creatore, sa che tu sei, se riconosci che sei chiamato a molto… in questo modo non sarai una fotocopia, sarai pienamente te stesso.” (CV 107)

 

LINEE EDUCATIVO PASTORALI

La stranezza

di Beppe Musicco   1920: il famoso scrittore siciliano Giovanni Verga (Renato Carpentieri) compie ottant’anni, e per fargli gli auguri torna appositamente da Roma Luigi Pirandello (Toni Servillo). Ma l’arrivo a Girgenti (l’odierna Agrigento) è funestato da una...

La comunicazione è l’artigianato dei legami

Compito della comunicazione è “favorire la vicinanza, dare voce a chi è escluso, attirare l’attenzione su ciò che normalmente scartiamo e ignoriamo. La comunicazione è, per così dire, l’artigianato dei legami, dentro i quali la voce di Dio risuona e si fa sentire”. Lo...

Le domeniche di Lecco

di Manuela Borraccino   Camminare insieme, condividere il pranzo, meditare sulle Beatitudini: da un anno decine di famiglie una volta al mese sono con don Walter Magnoni, parroco di Acquate a Lecco. "Un’esperienza sinodale - dice - per riscoprirsi comunità dopo...

Consigli per perseverare nella preghiera

Fatica, mancanza di tempo, distrazione, indolenza… Talvolta è difficile trovare il tempo di pregare, nella giornata. Eppure, utilizzando qualche accorgimento di facile attuazione, è possibile perseverare nella preghiera senza sforzarsi (troppo).    Di Anna...

Madre Morano donna audace

Il 15 novembre 2022 si celebra la memoria liturgica della Beata Madre Maddalena Morano (1847-1908), Figlia di Maria Ausiliatrice piemontese che ha saputo inculturarsi in Sicilia per annunciare il Vangelo di Cristo e diffondere la spiritualità salesiana respirata a...

Vademecum Laudato sì

È tempo di agire! Dopo mesi di letture, riflessioni, condivisioni per capire quale strada proporre alle comunità, il percorso della commissione Laudato si’ dell’ispettoria ha avuto una svolta, una presa di coscienza. L’incontro con Don Armando Cattaneo, chiamato...
Share This

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi