5^ Domenica di Pasqua

5^ Domenica di Pasqua
2 maggio 2021
Vangelo di Giovanni 17.1b-11
Commento di suor Graziella Curti, FMA

 

È il momento dell’addio. È l’ora di varcare la soglia tra il tempo e l’eternità. Anche Gesù, come tutti quelli che stanno per andarsene da questo mondo, è commosso. Sente il distacco dai suoi e si rivolge al Padre e lo prega con il cuore pieno di tutti quei sentimenti e le preoccupazioni che abitano il suo spirito.

È il momento delicato e profondo in cui chi se ne va lascia qualcosa di sé agli amici, a chi gli ha voluto bene. Queste parole che vengono chiamate  Preghiera Sacerdotale e che sono il contesto del capitolo 17 del vangelo di Giovanni costituiscono il finale di una lunga riflessione di Gesù, iniziata nel capitolo 15, sulla sua missione nel mondo.

Le comunità conservano queste riflessioni per poter capire meglio il momento difficile che loro stanno attraversando: tribolazione, abbandono, dubbi, persecuzione. Con questi sentimenti e con questa preoccupazione Gesù ora si trova davanti a suo Padre, intercedendo per noi.  E ci lascia questo tesoro di preghiera che abbraccia la nostra vita e la riempie di speranza.

Commenta un esegeta: “Per coglierne bene tutto il senso, non basta riflettere con la testa, con la ragione. Questo testo deve essere meditato ed accolto anche nel cuore. È un testo non tanto da discutere, quanto da meditare e riflettere. Per questo, non ti preoccupare se non capisci tutto immediatamente. Il testo esige tutta una vita per meditarlo ed approfondirlo. Un testo così, deve essere letto, meditato, pensato, letto di nuovo, ripetuto, assaporato come si fa con una buona caramella in bocca. La si gira e rigira in bocca fino a terminarla. Per questo, chiudi gli occhi, fai silenzio dentro di te ed ascolta Gesù che ti parla, trasmettendo nel Testamento la sua maggiore preoccupazione, la sua ultima volontà. Cerca di scoprire qual è il punto su cui Gesù insiste di più e che considera il più importante”.

Proviamo a rileggere attentamente e “affettuosamente” la preghiera di Gesù e ci verrà spontanea quell’invocazione tanto nuova nei secoli e nelle religioni “Abbà, Padre!”: non stiamo parlando a un Dio lontano, ma a un padre.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

 

Grati nella speranza

Pubblichiamo uno stralcio della lettera che la Vicaria dell’Ispettrice ha inviato alle Comunità Educanti, nella quale annuncia la data e il tema della prossima Festa del Grazie ispettoriale.   Alle Direttrici e alle Comunità Educanti ILO Carissimi, con gioia...

5^ Domenica di Pasqua

5^ Domenica di Pasqua 2 maggio 2021 Vangelo di Giovanni 17.1b-11 Commento di suor Graziella Curti, FMA   È il momento dell’addio. È l’ora di varcare la soglia tra il tempo e l’eternità. Anche Gesù, come tutti quelli che stanno per andarsene da questo mondo, è...

5^ Domenica di Pasqua

5^ Domenica di Pasqua 2 maggio 2021 Vangelo di Giovanni 15,1-8 Commento di suor Patrizia Colombo, FMA   “Senza di me non potete far nulla”. (v5) Appena letto questo brano di Vangelo, subito il mio pensiero si è fermato su questo versetto: “Senza di me non potete...

Torino. Fabbrica di sorprese

Di Davide Perillo   Alla Piazza dei Mestieri si insegna a “stare sul lavoro”, anche a ragazzi con storie difficili. Il Covid ha costretto a rivedere tutto, fino a fare lezione su WhatsApp. Ma senza rinunciare al desiderio che «nessuno si perda». È scoppiata a...

La Dad che fa bene alla scuola

Uscito il libro di Tonino Stornaiuolo, il maestro che durante il lockdown si è inventato la Dab – la didattica ai balconi. Nel volume edito da edizioni meridiana racconta del tentativo, insieme ai suoi bambini di abbattere i muri virtuali della rete e quelli...

Dialogo e amicizia sociale

di Valentina Porro, Castellanza     Il capitolo sesto dell’enciclica “Fratelli tutti” ha come argomento cardine il dialogo. Papa Francesco declina questo tema nelle sfaccettature del mondo di oggi: inizia a parlare del ruolo dei media, per poi toccare il...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi