La Società dell’Allegria

da | 23 Gen 2016 | Proposte

Giovanni Bosco, a 15 anni, fonda con alcuni suoi compagni di classe la Società dell’Allegria

  • E se fondassimo una “Società dell’Allegria”?

  • Che cosa sarebbe esattamente?

  • Compagni che prima svolgono con impegno i loro doveri e poi si divertono un mondo. Ci state?

L’intento del giovane Giovanni è quello non solo si trovare dei buoni amici, ma anche di avvicinare a lui quei compagni di classe più negligenti; questi, infatti, cominciarono a chiedere l’aiuto di quel ragazzo così disponibili, diventando poi i più volenterosi membri della Società.

Questo gruppo di amici non fa altro che dar vita a quelli che saranno i principi salesiani che Don Bosco trasmetterà ai ragazzi del suo oratorio. Le regole sono semplici: vivere da buoni cristiani, adempiere ai propri doveri scolastici e religiosi e soprattutto… essere allegri!

L’allegria è l’ingrediente fondamentale e gli amici di Don Bosco lo sanno bene.

La famiglia salesiana è proprio questo: una grande, immensa Società dell’Allegria!

E voi … ci state?

PER I PICCOLI

Fondate la vostra Società dell’Allegria: stabilite le regole, gli impegni ma soprattutto non dimenticate di giocare e divertirvi!

Preparate un cartellone in modo che possiate sempre dare un’occhiata ai vostri ai vostri obiettivi!

PER I PREADOLESCENTI

  • Anche i più grandi possono creare la loro Società dell’Allegria!

  • Allegria e gioia sono elementi portanti del metodo educativo di Don Bosco. Sono inscindibili dallo studio, dal lavoro, dalla religione. Per Don Bosco l’allegria diventa perfino un ingrediente essenziale per aggiungere la santità: «Se vuoi farti buono pratica tre sole cose e tutto andrà bene […]. Eccole: Allegria, Studio, Pietà. È questo il grande programma, il quale praticando, tu potrai vivere felice, e far molto bene all’anima tua». È quanto suggerisce al giovane Francesco Besucco.”

[Da Don Bosco incontra i ragazzi di Claudio Russ]

Ecco qui la sua vita:

http://www.donboscoland.it/articoli/articolo.php?id=1798

PER GLI ADOLESCENTI

Siro López è un sacerdote salesiano spagnolo. È un artista ma è molto difficile catalogarlo sotto un’etichetta! Estremamente attento ai diritti dei bambini e dei più deboli, mette la sua arte al servizio della tolleranza. È infatti convinto che l’arte il più efficace mezzo di evangelizzazione.

Nel 1990 ha fondato un Centro Artistico denominato “Soma” dove esprime il suo impegno cristiano attraverso: la danza, la pittura, il mimo, la musica, la scrittura, la fotografia…

http://web.tiscali.it/mgs_triveneto/est/fdg/2000/siro.htm

PER I GIOVANI

Cercate materiale su questi tre sistemi educativi e metteteli a confronto.

  • Sistema repressivo

  • Sistema permissivo

  • Sistema preventivo

http://www.fmairo.net/images/pdf/famiglia_salesiana/trattatello_sul_sistema_preventivo.pdf

Qual è la caratteristica del sistema preventivo?

In cosa si differenzia dagli altri?

C’è un filo sottile che ci salva nel marasma

Di Gianfranco Lauretano Siamo ripartiti. Mancano tante cose, ma il virus non ha spezzato quel filo sottile e indistruttibile dell’amore alla scuola e ai nostri alunni e colleghi.   Il primo giorno di scuola, lo sappiamo tutti, è un classico della letteratura e...

La bellezza che ci appartiene

“Io credo che la grammatica di una vita spirituale viva consista nell’imparare l’attenzione”. La bellezza del creato esiste nel momento in cui sappiamo guardarla con occhi attenti, curiosi, vivi: è il cuore del messaggio che ci affida il cardinale portoghese, grande...

Riparte la scuola… e anche il doposcuola

A marzo improvvisamente il doposcuola a Gallarate che abbiamo gestito per tre anni ha improvvisamente chiuso. Se nel nostro spazio di intervento individuale a “Parole Insieme”, abbiamo trovato una mediazione, grazie ai canali digitali, lo spazio quotidiano che avevamo...

Rimettiamo la relazione al centro

A ragionare sulle responsabilità degli adulti (genitori, insegnanti, istituzioni, scuola, associazioni) sono stati chiamati Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, Chiara Giaccardi, professoressa di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università...

Giovani profeti senza paura

Siamo uniti da una missione: «Andare in paradiso e portare con noi più gente che possiamo». Don Angel Fernandez Artime   Vi saluto con tutto il cuore, amici lettori del Bollettino Salesiano, che don Bosco tanto amava. Voglio condividere con voi una bella testimonianza...

Civic Action

Un ebook alla scoperta di storie italiane di (stra)ordinario civismo   Oltre 200 tra cittadini, associazioni, aziende ed enti hanno partecipato a CIVIC ACTION, una call for practices promossa da Fondazione Italia Sociale. Ora le storie più belle della call for...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi