Le tentazioni

da | 24 Feb 2016 | Proposte

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 4,1-11)

In quel tempo, Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo. E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. Il tentatore allora gli si accostò e gli disse: «Se sei Figlio di Dio, dì che questi sassi diventino pane». Ma egli rispose: «Sta scritto: “Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio”».
Allora il diavolo lo condusse con sé nella città santa, lo depose sul pinnacolo del tempio e gli disse: «Se sei Figlio di Dio, gettati giù, poiché sta scritto: “Ai suoi angeli darà ordini a tuo riguardo, ed essi ti sorreggeranno con le loro mani, perché non abbia a urtare contro un sasso il tuo piede”». Gesù gli rispose: «Sta scritto anche: “Non tentare il Signore Dio tuo”».
Di nuovo il diavolo lo condusse con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro gloria e gli disse: «Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai». Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto: “Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto”». Allora il diavolo lo lasciò ed ecco angeli gli si accostarono e lo servivano.

Gesù viene tentato tre volte dal diavolo mentre si trova nel deserto.

La prima tentazione fa leva sull’umana concezione che, assicurato il pane, ovvero i beni materiali, l’uomo sia “sazio”. Ma la materialità, per quando fondamentale per il sostentamento del corpo, non nutre e arricchisce l’anima, vera sede dell’umanità.

La seconda tentazione è la tentazione della fretta, di chi vuole raggiungere potere e grandezza senza pazienza e in modo straordinario e spettacolare; è la tentazione di chi pretende che i problemi si possano risolvere senza fatica, sacrifici e dedizione. Di chi si percorre la “strada facile”… una strada che non arriva mai alla meta.

La terza tentazione: il potere o la vera vita?

Ecco la tentazione che combattiamo tutti i giorni. Il potere è la debolezza di ogni uomo, è la ragione de suo smarrimento e della sua caduta. Eppure la scelta sembra così ovvia!

Ma quanto è difficile lottare per il bene, per ciò che è giusto, vero e puro?

Quanto è difficile non lasciarsi abbagliare da false ricchezze e felicità?

Di cosa abbiamo realmente bisogno?

Per i più piccoli

Come raccontare le tentazioni di Gesù…

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

http://www.dossiercatechista.it/wp-content/uploads/2013/12/i_giorni_del_deserto-03_14-23_29.pdf

Per i Preadolescenti

Quali sono le tue tentazioni? Di cosa hai realmente bisogno?

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Per Adolescenti e Giovani

Riflettiamo sul tema della tentazione …

I 6 passi della tentazione

2^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno B

2^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno B 17 gennaio 2021 Vangelo di Giovanni 1,35-42 Commento di suor Susanna Anzini, FMA   Il vangelo di questa domenica ci parla dei primi discepoli di Gesù. Il loro itinerario può essere preso come modello della sequela: si...

Presentazione Strenna 2021

Nel pomeriggio del 26 dicembre presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma è stata lanciata, per la prima volta nella storia in diretta mondiale, la Strenna 2021 del Rettor Maggiore «Mossi dalla speranza: “Ecco, io...

1 Km per la speranza

Di Riccardo Schiavo Roberto Miglio insegna educazione fisica alla Maria Ausiliatrice di San Donato M.se Ammalarsi di Parkinson e vedere, in mezzo al nero, un’opportunità per lanciare un messaggio positivo. Roberto Miglio insegna educazione fisica alla scuola salesiana...

Proposte “non” parrocchiali

Di don Andrea Lonardo   Tanti dichiarano che la parrocchia è finita e poi cosa fanno? Continuano a proporre ricette sulla parrocchia e sull’Iniziazione cristiana. Tanti pastoralisti continuano a ripetere lo slogan che la “civiltà parrocchiale” è finita e poi...

Scuola. Salvare il rientro

Cresce il desiderio di studenti e famiglie di tornare alla didattica in presenza. I nodi da sciogliere sono noti. Ma servono criteri adeguati e non centralistici Di Ezio Delfino   Il desiderio degli studenti e l’attesa delle famiglie di tornare a un regolare...

Buon Natale 2020!

Nulla di romantico: costretti a mettersi in viaggio quando Maria avrebbe bisogno di riposo; locande piene quando ci sarebbe bisogno di un posto caldo ed accogliente dove accogliere il Bambino; notte, freddo, grotta per un evento degno del luogo migliore del mondo per...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi