Consegna della medaglia

“Vedrai cose più grandi!” (Gv 1, 50): queste sono le parole di Gesù che ci hanno portato fin qui.

Questa è la “speranza” che ci spinge verso l’orizzonte e continua a proiettarci in avanti, allargando il nostro sguardo alla scoperta di qualcosa di bello che sta cambiando la nostra vita.

Dopo un periodo di formazione e di preparazione, oggi, 7 ottobre 2016, presso la Casa che accoglie le postulanti a Torino, noi, 13 ragazze provenienti dalle diverse Ispettorie d’Italia, di cui una dalla Cina, una dall’Albania e una dall’Ungheria, abbiamo ricevuto la medaglia che dà inizio al nostro anno di postulato.

Con una Celebrazione semplice ed intima, dove forte ha risuonato la Parola di Dio che ci guiderà nei prossimi mesi, ciascuna ha vissuto un momento intenso di preghiera in cui si è lasciata “rinnovare” dalla presenza viva di Gesù, sicure del Suo operare “grandemente” in noi soprattutto nelle debolezze (“Quando sono debole, è allora che sono forte”. 2Cor 12, 10b). Tante sono state le emozioni: gioia, tensione, speranza, stupore, gratitudine… L’Ispettrice Suor Carla Castellino ci ha invitate a riflettere sullo sguardo di Gesù su di noi: uno sguardo di amore che ci ha “scovato” sotto un qualsiasi albero di fico, e che ci ha conquistate.

Con l’invito di farci consapevoli della nostra piccolezza, suor Carla ci ha detto che solo “consegnandola”, anche con tutte le nostre fatiche, Gesù potrà trasformarla. Dopo averci stimolate a curare il nostro sguardo e il nostro cuore, ci ha sollecitate ad essere attente e a fare esperienza di tutto ciò che viviamo nel quotidiano, per un cuore sempre più pieno di “carità ardente”.

Alla fine, ha concluso con due provocazioni: chi è Gesù per Madre Mazzarello? Chi è Gesù per noi?

Ringraziamo di cuore ogni persona che ci è stata vicina, ci ha accompagnato in questo cammino e continua a sostenerci con la preghiera, in particolare la nostra comunità del postulato. Ci affidiamo alle vostre preghiere, che ricambiamo invocando per voi l’intercessione di Maria Ausiliatrice.

Carla, Carmen, Concetta, Giulia, Helga, Lucia, Maria, Maria Laura, Melania, Pasqua, Sara, Veronica e Xhulia

Foto-Originale-Postulanti

Papa Francesco al TED

La crisi climatica globale ci richiederà di trasformare il modo in cui agiamo, afferma Sua Santità Papa Francesco. Tenendo un TED Talk dalla Città del Vaticano, propone tre linee di azione per affrontare i crescenti problemi ambientali del mondo e le disuguaglianze...

Ripartiamo dalle relazioni

Di Mauro Magatti e Chiara Giaccardi   La risposta alla pandemia del Covid-19 — una reazione pressoché mondiale, pur con qualche significativa eccezione — è stata il lockdown. Abbiamo fatto la cosa migliore? C’è chi dice sì e c’è chi dice no. Però, la domanda...

Scuola, non chiudete le superiori

Di Alberto Pellai Lo psicologo Alberto Pellai nel suo profilo Facebook interviene sull'ipotesi di utilizzare la Dad per gli studenti più grandi (una riflessione che raccoglie quasi 1500 condivisioni in 4 ore). «Come genitore credo davvero che i nostri ragazzi possono...

Solo un Padre può guarire noi e la realtà

di Federico Pichetto Il 4 ottobre è stata pubblicata la nuova enciclica di papa Francesco, dal titolo “Fratelli tutti”. Tre considerazioni utili per addentrarsi nella sua lettura. FRATELLI TUTTI, ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO. Sarà la storia a dirci se l’enciclica...

Noi adulti dobbiamo dare coraggio ai giovani

di Andrea Lonardo   Sono anni che parliamo degli adulti: ebbene sono loro che debbono oggi accompagnare le giovani generazioni ad attraversare il Covid. Cioè siamo noi! Oggi gli adulti debbono prendere in mano la situazione, in famiglia e nella scuola, nel lavoro...

La Chiesa del Myanmar e la pandemia

di Card. Charles Bo Per l’arcivescovo di Yangon, la crisi sanitaria è una sfida per l’umanità. L’emergenza coronavirus si aggrava nel Paese. Il sistema sanitario nazionale è in grave difficoltà. La comunità cattolica assiste i bisognosi con programmi di aiuto...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi