Consegna della medaglia

“Vedrai cose più grandi!” (Gv 1, 50): queste sono le parole di Gesù che ci hanno portato fin qui.

Questa è la “speranza” che ci spinge verso l’orizzonte e continua a proiettarci in avanti, allargando il nostro sguardo alla scoperta di qualcosa di bello che sta cambiando la nostra vita.

Dopo un periodo di formazione e di preparazione, oggi, 7 ottobre 2016, presso la Casa che accoglie le postulanti a Torino, noi, 13 ragazze provenienti dalle diverse Ispettorie d’Italia, di cui una dalla Cina, una dall’Albania e una dall’Ungheria, abbiamo ricevuto la medaglia che dà inizio al nostro anno di postulato.

Con una Celebrazione semplice ed intima, dove forte ha risuonato la Parola di Dio che ci guiderà nei prossimi mesi, ciascuna ha vissuto un momento intenso di preghiera in cui si è lasciata “rinnovare” dalla presenza viva di Gesù, sicure del Suo operare “grandemente” in noi soprattutto nelle debolezze (“Quando sono debole, è allora che sono forte”. 2Cor 12, 10b). Tante sono state le emozioni: gioia, tensione, speranza, stupore, gratitudine… L’Ispettrice Suor Carla Castellino ci ha invitate a riflettere sullo sguardo di Gesù su di noi: uno sguardo di amore che ci ha “scovato” sotto un qualsiasi albero di fico, e che ci ha conquistate.

Con l’invito di farci consapevoli della nostra piccolezza, suor Carla ci ha detto che solo “consegnandola”, anche con tutte le nostre fatiche, Gesù potrà trasformarla. Dopo averci stimolate a curare il nostro sguardo e il nostro cuore, ci ha sollecitate ad essere attente e a fare esperienza di tutto ciò che viviamo nel quotidiano, per un cuore sempre più pieno di “carità ardente”.

Alla fine, ha concluso con due provocazioni: chi è Gesù per Madre Mazzarello? Chi è Gesù per noi?

Ringraziamo di cuore ogni persona che ci è stata vicina, ci ha accompagnato in questo cammino e continua a sostenerci con la preghiera, in particolare la nostra comunità del postulato. Ci affidiamo alle vostre preghiere, che ricambiamo invocando per voi l’intercessione di Maria Ausiliatrice.

Carla, Carmen, Concetta, Giulia, Helga, Lucia, Maria, Maria Laura, Melania, Pasqua, Sara, Veronica e Xhulia

Foto-Originale-Postulanti

2^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno B

2^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno B 17 gennaio 2021 Vangelo di Giovanni 1,35-42 Commento di suor Susanna Anzini, FMA   Il vangelo di questa domenica ci parla dei primi discepoli di Gesù. Il loro itinerario può essere preso come modello della sequela: si...

Presentazione Strenna 2021

Nel pomeriggio del 26 dicembre presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma è stata lanciata, per la prima volta nella storia in diretta mondiale, la Strenna 2021 del Rettor Maggiore «Mossi dalla speranza: “Ecco, io...

1 Km per la speranza

Di Riccardo Schiavo Roberto Miglio insegna educazione fisica alla Maria Ausiliatrice di San Donato M.se Ammalarsi di Parkinson e vedere, in mezzo al nero, un’opportunità per lanciare un messaggio positivo. Roberto Miglio insegna educazione fisica alla scuola salesiana...

Proposte “non” parrocchiali

Di don Andrea Lonardo   Tanti dichiarano che la parrocchia è finita e poi cosa fanno? Continuano a proporre ricette sulla parrocchia e sull’Iniziazione cristiana. Tanti pastoralisti continuano a ripetere lo slogan che la “civiltà parrocchiale” è finita e poi...

Scuola. Salvare il rientro

Cresce il desiderio di studenti e famiglie di tornare alla didattica in presenza. I nodi da sciogliere sono noti. Ma servono criteri adeguati e non centralistici Di Ezio Delfino   Il desiderio degli studenti e l’attesa delle famiglie di tornare a un regolare...

Buon Natale 2020!

Nulla di romantico: costretti a mettersi in viaggio quando Maria avrebbe bisogno di riposo; locande piene quando ci sarebbe bisogno di un posto caldo ed accogliente dove accogliere il Bambino; notte, freddo, grotta per un evento degno del luogo migliore del mondo per...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi