FMA Tirano: 120 anni di presenza

20 maggio 1897 – 20 maggio 2017
120 anni di presenza delle Figlie di Maria Ausiliatrice a Tirano.

Un’eredità preziosa, un dono per noi! I 120 anni di presenza delle Figlie di Maria Ausiliatrice a Tirano, sono un’opportunità per dire un grazie riconoscente da parte di tutti coloro che hanno incrociato il loro cammino, ricevendone beneficio e servizio.

Far festa significa allora stringerci a loro, in questa gioiosa circostanza, con animo amico e riconoscente per il bene compiuto a vantaggio di tutta la città e pregare per loro perché l’Istituto delle FMA sperimenti la gioia di un vigoroso rilancio vocazionale e la presenza in Tirano prosegua ancora per molti anni seminando speranza con Dio nel cuore, con i bambini e giovani nella vita e con Maria educatrice e madre.

PROGRAMMA DEI FESTEGGIAMENTI

Sabato 13 maggio ore 15.00
presso il Cinema “Mignon” i bambini “grandi” si esibiranno con lo spettacolo teatrale “A PICCOLI PASSI VERSO UN SOGNO” e così daranno inizio ai festeggiamenti.

Venerdì 19 maggio

ore 18.00 presso il “chiostro” del Comune di Tirano mostra d’arte “FORME IN FESTA” realizzata dai bambini “mezzani”, nelle più disparate tecniche artistiche create durante l’anno scolastico.

ore 20.45 presso il Credito Valtellinese – piazza Marinoni, 23 – Tirano conferenza di suor Chiara Cazzuola, Vicaria Generale delle FMA: “IL CONTRIBUTO DEL SISTEMA PREVENTIVO ALL’EDUCAZIONE OGGI”. Fare memoria per rilanciare il carisma salesiano. Incontro aperto a tutta la città.

Domenica 21 maggio

ore 9.45 presso la scuola accoglienza delle suore da parte dei bambini e delle loro famiglie. Intrattenimento con canti e spostamento verso la Parrocchia Prepositurale Collegiata San Martino.

ore 10.30 Santa Messa solenne presieduta dal Prevosto don Paolo Busato con la presenza delle suore native di Tirano e passate in questi anni.

ore 12.30 Pranzo in oratorio aperto a tutti.

ore 14.30 presso la scuola pomeriggio di giochi con le ex-oratoriane e le suore

Mercoledì 24 maggio

ore 20.30 Santo Rosario animato dalle ex-allieve salesiane per ringraziare Maria Ausiliatrice per la presenza delle suore in Tirano.

Giovedì 25 maggio

ore 15.00 presso la scuola celebreremo insieme come Comunità Educante la festa di Maria Ausiliatrice con un momento di preghiera in suo onore.

Sabato 27 maggio

ore 11.30 PIC-NIC dei bambini “piccoli” insieme alle loro famiglie presso il giardino della scuola; a seguire, giochi, animazioni, musica e divertimento in compagnia dell’orsetto Teddy a conclusione dei festeggiamenti.

 

1^ Domenica dopo la Dedicazione

1^ Domenica dopo la Dedicazione – Anno A Vangelo di Luca, 24,44-49° Comento di suor Beatrice Schullern, FMA   In questa Giornata Missionaria Diocesana, la liturgia offre alla nostra meditazione le parole di Gesù agli undici riuniti nel cenacolo. Il sepolcro...

30^ Domenica del Tempo Ordinario

30^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno A Vangelo di Matteo, 22,34-40 Commento di suor Silvia Testa, FMA   Nello studio della Legge, quindi della Torah, i rabbini avevano individuato 613 precetti, un lungo elenco di norme da rispettare. Nelle scuole teologiche...

A scuola per essere felici

L’Assemblea CIOFS/Scuola elabora un Manifesto per esprimere l’identità della Scuola Salesiana delle Figlie di Maria Ausiliatrice in Italia.   Il 10 ottobre 2020, il Direttivo Nazionale del Centro Italiano Opere Femminili Salesiane/Scuola (CIOFS/Scuola) si è radunato a...

Un Webinar sull’Enciclica “Fratelli tutti”

Il 9 ottobre 2020 si è svolto un webinar sull’Enciclica Fratelli tutti di Papa Francesco, promosso dall’Unione Superiori Maggiori d’Italia (USMI) e dalla Conferenza Italiana Superiori Maggiori (CISM).   Madre Yvonne Reungoat, Madre Generale delle Figlie di Maria...

Papa Francesco al TED

La crisi climatica globale ci richiederà di trasformare il modo in cui agiamo, afferma Sua Santità Papa Francesco. Tenendo un TED Talk dalla Città del Vaticano, propone tre linee di azione per affrontare i crescenti problemi ambientali del mondo e le disuguaglianze...

Ripartiamo dalle relazioni

Di Mauro Magatti e Chiara Giaccardi   La risposta alla pandemia del Covid-19 — una reazione pressoché mondiale, pur con qualche significativa eccezione — è stata il lockdown. Abbiamo fatto la cosa migliore? C’è chi dice sì e c’è chi dice no. Però, la domanda...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi