Vacanze Estive che fare?

“Prof., lei che farà durante le vacanze estive?”

Finiti gli Esami di Stato, mi ritorna in mente quella domanda posta da uno studente negli ultimi giorni di scuola.

Cercare una risposta, è una buona occasione per organizzare questo prezioso tempo, perché non passi senza lasciare un segno positivo. Qui non si tratta di considerare il budget da investire o l’avere uno, due, tre, quattro settimane di ferie, ma di piccoli atteggiamenti da assumere e più o meno grandi scelte da compiere.

Che vuol dire?

Che non sempre investire molti soldi fa vivere la migliore vacanza possibile, per quanto dovrebbe favorirla in partenza; allo stesso modo non è detto che in una sola settimana non si possano concentrare i migliori giorni dell’estate, magari non valorizzati in un intero mese. Dunque provo a rispondere alla domanda iniziale, lo faccio sicuro che sarà difficile incontrare le esigenze di tutti e che non tutto potrà essere realizzato per quanto sognato, desiderato o progettato.

Innanzitutto fa bene cambiare un po’ ambiente, svolgere occupazioni diverse e trovare tempo per se stessi, per i propri cari, per gli hobby. Poi, puntare sulle buone letture, quei libri comprati o ricevuti in dono e accatastati spesso per mancanza di tempo, che ora non attendono altro che essere amati.
Inoltre ci aiutano le iniziative culturali di città, paesi, località turistiche, tra sagre, musica, serate danzanti, dibattiti, rappresentazioni teatrali, tutte opportunità di svago e di incontro con l’altro senza troppi limiti e stress. Ci sono chiese e  musei, chiusi o a cielo aperto, luoghi parlanti dinanzi ai quali per stupore resta solo ascoltare, tacere e ammirare. Che dire della natura, troppe volte ferita d’estate, ma mai vinta e sempre generosa, da curare e proteggere mentre ci cura e ci protegge.

Non dimentichiamo i viaggi, le gite, le escursioni, i pellegrinaggi a coprire le esigenze del corpo, della mente, del cuore, dell’anima, o in tanti casi, più che a “coprire” a “scoprire” chi siamo, chi vogliamo essere, cosa sogniamo, perché ci mettiamo in cammino. Aggiungo le attività di volontariato in favore dei più piccoli, degli anziani, dei malati, dei poveri, dei migranti, dei senza dimora, certi che la solidarietà non va in vacanza.

Così, tutti cresciamo ed impariamo con stupore da chi e ciò che ci circonda, ci incontra, oppure scegliamo e cerchiamo, magari innamorandoci un po’ e scoprendo qualcosa di nuovo, perché la pausa estiva sia un virtuoso riempimento e non un pericoloso svuotamento.

 

Marco Pappalardo

Ci baciamo a settembre

Di suor Cristina Merli   Quando Marco Erba incontra i ragazzi li tiene incollati alle parole e alla vita che racconta. Oggi sono quegli stessi ragazzi che tengono incollati noi alle pagine di Ci baciamo a settembre, libro che, finalmente, dà voce al loro punto di...

La volta buona

Di Aldo Artosini   Bartolomeo è uno dei tanti procuratore di calciatori che solcano i campi sportivi. Dopo anni in cui le cose gli giravano bene, ora vive di espedienti e piccoli imbrogli. È in grande difficoltà economica; è stato lasciato dalla moglie, che gli...

Debbie Phelps: la forza di una mamma

Di Annalisa Teggi   Lo scorso 30 giugno ha compiuto 35 anni ed è il campione olimpico più vincente di sempre: 28 medaglie, di cui 23 d’oro. Ha conquistato anche il record di aver ottenuto il maggior numero di medaglie in una singola Olimpiade, e sono gli 8 ori...

Ragazzi buoni e ragazzi cattivi?

Di Emilia Guarnieri   Forse non ce lo aspettavamo, perché per un paio di mesi non li avevamo sentiti, o meglio, ognuno aveva sentito quelli che gli erano più vicini. Gli insegnanti avevano provato a sentirli tutti, tutti quelli delle loro classi. Non ci...

No al multitasking

Di Annalisa Teggi   Il tempo è nostro alleato, un dono prezioso, eppure proprio l’illusione di fare più cose contemporaneamente ce lo fa percepire come nemico. Ecco una strategia semplice per arginare la frenesia e per dare valore a ogni cosa.   Essere...

Ennio Morricone

Ennio Morricone: «La mia musica illuminata dalla fede»   di Vik van Brantegem   Addio al grande compositore, morto nella notte per le conseguenze di una caduta. Nell’intervista che ha rilasciato a Vito Amodio nel 2015 per Famiglia Cristiana, raccontò...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi