Ansia, inutile alleata

da | 20 Set 2016 | Genitori

C’è un passaggio dell’Amoris Laetitia che non riesco a togliermi dalla mente: «le famiglie sono spesso malate di un’enorme ansietà. Sembra che siano più preoccupate di prevenire problemi futuri che di condividere il presente» (n. 50).

Quanto è vera questa frase, specie all’inizio di un nuovo anno scolastico e sociale!

Che cosa cattura la nostra attenzione e le nostre energie? La condivisione di quello che oggi ci è donato di vivere o la preoccupazione ansiosa per un domani che non c’è? L’ansia può diventare una malattia quando offusca il nostro sguardo sull’oggi, se assorbe tutti i nostri pensieri e le nostre energie. L’unico tempo che abbiamo a disposizione è quello presente: il passato non c’è più e il futuro non ancora. Eppure…

…eppure il riavvio di un nuovo anno scolastico e sociale, con tutto il carico di aspettative sui figli (e sulla scuola), con gli equilibrismi per organizzare le attività pomeridiane dei più piccoli, con l’occhio vigile sui più grandi perché non buttino via (del tutto) il loro tempo libero, rischia di trasformarsi in un serbatoio di ansia a rischio di esplosione.

Il papa ci ricorda che l’unica preoccupazione da avere in famiglia è quella di «condividere il presente», fatto di sguardi, gesti, silenzi e parole, senza sovraccaricare l’oggi di un di più che rischierebbe di minare l’autenticità delle relazioni.
Il nostro gran correre, la smania di avere tutto sotto controllo, la mania di primeggiare o comunque di mostrare agli altri che siamo all’altezza delle nostre responsabilità rischiano di generare ansia, malattia molto contagiosa.

Stare nell’oggi, condividere il presente con il carico di gioie e sofferenze, ha bisogno di una grande fiducia in noi stessi, negli altri e nell’Altro. Non perdiamo le occasioni, dunque, per rincuorarci a vicenda, perché ogni elogio e incoraggiamento possano alimentare quel clima di fiducia e di pace, veri antidoti contro l’ansia.

www.aggiornamentisociali.it

Quaresima. Un viaggio di ritorno a Dio

Papa Francesco celebra la Santa Messa con Rito di benedizione e imposizione delle Ceneri all’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro. Una messa mattutina, pochi fedeli, distanziamento sociale e nuove regole per l'imposizione delle Ceneri a causa...

1^ Domenica di Quaresima – Anno B

1^ Domenica di Quaresima – Anno B 21 febbraio 2021 Vangelo di Matteo 4,1-11 Commento di suor Beatrice Schullern, FMA   “In questo tempo di Quaresima, accogliere e vivere la Verità manifestatasi in Cristo significa prima di tutto lasciarci raggiungere dalla Parola...

1^ Domenica di Quaresima – Anno B

1^ Domenica di Quaresima – Anno B 21 febbraio 2021 Vangelo di Marco 1,12-15 Commento di suor Silvia Testa, FMA   L’evangelista Marco, nei suoi pochi versetti che descrivono la pericope delle “tentazioni”, ci regala, attraverso alcuni verbi suggestivi, un...

Senza mezzi termini… Ma con speranza

di Andrea Miccichè   Un capitolo scritto senza mezzi termini, una diagnosi implacabile, una certificazione del disastro: le considerazioni dell’enciclica Fratelli tutti, che vanno sotto il titolo Le ombre di un mondo chiuso non lasciano dubbi sulla gravità della...

Il potere della musica

Di Riccardo Deponti   La musica è note, melodie, a volte parole. Ma soprattutto emozioni. Ma non solo. C'è qualcosa che non mi riesco a spiegare. Qualcosa di misterioso, forte, unico. L'altra sera, finito la cena, stavamo parlando a tavola quando mio papà ci ha...

La catastrofe educativa

Di Sara De Carli   «Assistiamo a una sorta di “catastrofe educativa”, davanti alla quale non si può rimanere inerti, per il bene delle future generazioni e dell’intera società», ha detto il Papa agli ambasciatori. Il commento di Ivo Lizzola: «Educare è un...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi