Il senso del viaggio

da | 4 Giu 2017 | La buona parola

Felice chi ha la strada nel cuore: appunti di un viaggio

Felice chi ha la strada nel cuore

La XIII edizione del Festival Biblico, iniziato il 18 maggio scorso e culminato a Vicenza dieci giorni dopo, è stata incentrata sul viaggio come condizione esistenziale dell’uomo e come via per conoscere Dio. La rubrica che accompagnerà i lettori nelle prossime settimane sarà costituita da appunti di viaggio: appunti che vogliono rappresentare una testimonianza e un’occasione.

Testimonianza perché gli incontri con i grandi personaggi che, da credenti o non credenti, si sono lasciati interrogare dalle Sacre Scritture, verranno proposti nella loro essenza di dialogo in cammino.

Occasione perché i lettori potranno trovare tra le pagine di questo diario d’incontri una via per riscoprire o per far nascere una curiosità verso il testo che narra il Viaggio intrapreso da Dio per giungere al cuore dell’uomo e della risposta itinerante della creatura verso il Creatore.

Vicenza, 28 maggio 2017
Ecco Piazza dei Signori, il cuore pulsante del Festival che giunge a conclusione: come un romanzo contemporaneo, invece di dare risposte, pone domande.

Viaggiare perché? Viaggiare con chi? Viaggiare o restare?

La parola a padre Josè Tolentino Mendonça, sacerdote, poeta, vice-rettore dell’Università Cattolica di Lisbona, credente in cammino: ogni esperienza di spiritualità deve mettere in movimento, perché essere uomini vuol dire camminare, perché essere beati significa scoprire che Dio ci ha sempre preceduti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

5^ Domenica dopo il martirio di San Giovanni

5^ Domenica dopo il martirio di San Giovanni il precursore – Anno A 27 settembre 2020 Vangelo di Matteo 22, 34-40 Commento di suor Daniela Tognoni, FMA   L’imperativo dell’amore percorre come un filo rosso le letture di questa V domenica dopo il Martirio di S....

26^ Domenica del Tempo Ordinario

26^ Domenica del tempo ordinario - Anno A 27 settembre 2020 Vangelo di Matteo 21, 28-31 Commento di suor Rita Fallea, FMA   Un uomo aveva due figli… Sono due i modi in cui possiamo rispondere a Dio: con il sì, oppure con il no. La parabola che abbiamo ascoltato...

La terra va contemplata e protetta

Francesco prosegue il ciclo di catechesi nel periodo di pandemia riaffermando che “chi vive per sfruttare la natura, finisce per sfruttare la gente”, mentre compito di tutti è custodire il creato “per dare un futuro alle nuove generazioni” Di Adriana Masotti  ...

Le FMA vicine al popolo libanese

Le FMA e le Comunità Educanti dell’Ispettoria del Medio Oriente (MOR) sono vicine alla popolazione libanese colpita dalle esplosioni al porto di Beirut.   (Libano). Il 4 agosto 2020 la zona portuale di Beirut è stata colpita da più esplosioni che hanno distrutto...

C’è un filo sottile che ci salva nel marasma

Di Gianfranco Lauretano Siamo ripartiti. Mancano tante cose, ma il virus non ha spezzato quel filo sottile e indistruttibile dell’amore alla scuola e ai nostri alunni e colleghi.   Il primo giorno di scuola, lo sappiamo tutti, è un classico della letteratura e...

La bellezza che ci appartiene

“Io credo che la grammatica di una vita spirituale viva consista nell’imparare l’attenzione”. La bellezza del creato esiste nel momento in cui sappiamo guardarla con occhi attenti, curiosi, vivi: è il cuore del messaggio che ci affida il cardinale portoghese, grande...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi