La misura dell’uomo

da | 26 Feb 2019 | Libri

Di Riccardo Vaccari

Penso sia il libro più bello che ho letto quest’anno, e ne sono passati tantissimi.

Nel 500esimo anniversario della morte del grande Leonardo da Vinci il nostro autore pisano ci ha regalato un romanzo dalla trama e dallo sviluppo narrativo veramente geniali. Perché nel raccontare una storia coinvolgente e misteriosa Malvaldi interagisce ironicamente in prima persona con il lettore durante tutta la narrazione. Intrighi di corte, astute alleanze e ricorsi storici di fine quattrocento allietano il lettore unitamente alla presenza del grande Leonardo, in veste di detective oltreché genio dalle grandissime doti.

Capitoli che si susseguono rispondendo a precedenti domande con risposte tra interlocutori diversi ed assolutamente non in tema, geniale. Storie parallele che si intrecciano nel contesto dando al racconto connotati di giallo, noir e romanzo storico. Il tutto condito da quell’umorismo marchio di fabbrica già apprezzato con i vecchietti del bar Lume. E vi assicuro che unire storia, omicidi ed umorismo senza cadere in banalità non è cosa facile.

Una trama che dietro le quinte cela un grandissimo lavoro di ricerca da parte dell’autore, che si scusa da subito per gli eventuali errori a livello storico ed artistico.

Avercene di libri del genere, eventualmente chiuderemo volentieri un occhio…

Genere: Romanzo storico

Buon Natale 2020!

Nulla di romantico: costretti a mettersi in viaggio quando Maria avrebbe bisogno di riposo; locande piene quando ci sarebbe bisogno di un posto caldo ed accogliente dove accogliere il Bambino; notte, freddo, grotta per un evento degno del luogo migliore del mondo per...

Proposte “non” parrocchiali

Di don Andrea Lonardo   Tanti dichiarano che la parrocchia è finita e poi cosa fanno? Continuano a proporre ricette sulla parrocchia e sull’Iniziazione cristiana. Tanti pastoralisti continuano a ripetere lo slogan che la “civiltà parrocchiale” è finita e poi...

Scuola. Salvare il rientro

Cresce il desiderio di studenti e famiglie di tornare alla didattica in presenza. I nodi da sciogliere sono noti. Ma servono criteri adeguati e non centralistici Di Ezio Delfino   Il desiderio degli studenti e l’attesa delle famiglie di tornare a un regolare...

La parte migliore

Di Annalisa Teggi   È morta sabato 12 dicembre, dopo essere stata investita nel tardo pomeriggio: Suor Maria Assunta Porcu era in bicicletta e stava portando un pasto caldo a un senzatetto la cui storia si era presa a cuore. In periferia a Milano Aveva 63 anni e...

Un Arcivescovo “dal basso”

Don Mimmo Battaglia nuovo arcivescovo di Napoli Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Napoli (Italia) del cardinale Crescenzio Sepe. Il nuovo Arcivescovo Metropolita di Napoli è Mons. Domenico Battaglia. Don...

“Fano” e il poster della Strenna 2021

Il celebre disegnatore spagnolo Patxi Velasco Fano – in arte, semplicemente “Fano” – già autore del poster della Strenna del Rettor Maggiore per il 2018, è da anni legato da vincoli di stima e amicizia alla Famiglia Salesiana. Saputo che il motto della Strenna per il...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi