Memorie di Negramaro

da | 28 Nov 2017 | Libri

A distanza di un paio d’anni dal suo primo libro, “Un caffè in ghiaccio con latte di mandorla”, Valentina Perrone ci regala un altro bellissimo romanzo. Proprio da un racconto che componeva il suo primo scritto prende spunto questa storia.

“Non c’e vita di donna che non tragga dal dolore spinte nuove” ci raccontava e come un trait d’union ecco svilupparsi la storia di Alessandra, supplente pugliese di filosofia a Milano, che viene richiamata nella sua terra da un grido di soccorso. Luca, vecchio amore d’infanzia, ha deciso di consumare gli ultimi giorni della sua esistenza senza combattere, afflitto da quello che sembra un male incurabile.

Con la sua bellissima scrittura e la forza prorompente della voglia di vivere Valentina ci regala un romanzo intenso,  poetico ed emozionale.
Un viaggio verso il perdono e verso i frutti della rinascita, come la sua meravigliosa terra insegna.

Nello splendido scenario della terra salentina tanto amata dall’autrice, Alessandra compira’ un viaggio della speranza che sarà anche un ritorno alla bellezza dei ricordi.

“Non sappiamo mai quanto grande sia il nostro coraggio finché la vita non ci porta ad abitare ciò che mai avremmo voluto”. E quella che aspetta Alessandra sarà davvero una prova grandissima da superare, verso coloro che ama e che ha amato, per capire quanto sottile sia il filo della nostalgia e del rimpianto.

Perché “ci sono odori che restano agganciati ai nostri ricordi, per farli riafforare nitidi e immensi non appena trovano il nostro respiro…”

Non di solo studio…

Di Daniele Somenzi   Come organizzare studio e vita sociale nel quotidiano dei ragazzi? E’ una domanda che ci siamo posti tante volte, perché l'organizzazione è un punto fondamentale della missione di “Parole Insieme”. Per questo lavoriamo tanto nel pensare i...

Presentazione Strenna 2021

Nel pomeriggio del 26 dicembre presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma è stata lanciata, per la prima volta nella storia in diretta mondiale, la Strenna 2021 del Rettor Maggiore «Mossi dalla speranza: “Ecco, io...

1 Km per la speranza

Di Riccardo Schiavo Roberto Miglio insegna educazione fisica alla Maria Ausiliatrice di San Donato M.se Ammalarsi di Parkinson e vedere, in mezzo al nero, un’opportunità per lanciare un messaggio positivo. Roberto Miglio insegna educazione fisica alla scuola salesiana...

Proposte “non” parrocchiali

Di don Andrea Lonardo   Tanti dichiarano che la parrocchia è finita e poi cosa fanno? Continuano a proporre ricette sulla parrocchia e sull’Iniziazione cristiana. Tanti pastoralisti continuano a ripetere lo slogan che la “civiltà parrocchiale” è finita e poi...

Scuola. Salvare il rientro

Cresce il desiderio di studenti e famiglie di tornare alla didattica in presenza. I nodi da sciogliere sono noti. Ma servono criteri adeguati e non centralistici Di Ezio Delfino   Il desiderio degli studenti e l’attesa delle famiglie di tornare a un regolare...

Buon Natale 2020!

Nulla di romantico: costretti a mettersi in viaggio quando Maria avrebbe bisogno di riposo; locande piene quando ci sarebbe bisogno di un posto caldo ed accogliente dove accogliere il Bambino; notte, freddo, grotta per un evento degno del luogo migliore del mondo per...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi