Vacanza in Valle d’Aosta

Comunità di Milano – Bonvesin

Sono Lucrezia, una ragazza di 18 anni e quest’estate ho avuto la possibilità di trascorre una settimana come educatrice coi ragazzi delle medie a Pila, in Valle D’Aosta. E’ stata una bellissima esperienza, abbiamo trascorso la vacanza in una grande casa facendo vita comunitaria.

Noi educatori, insieme a sr Lucia e a don Paolo, avevamo preparato diverse tematiche da affrontare nelle varie giornate per far riflettere i ragazzi e aiutarli ad affrontare quelli che possono essere i piccoli problemi della vita alla loro età. Ovviamente non sono mancati i giochi, tanti e tutti diversi, dove divisi a squadre si sono divertiti a sfidarsi per conquistare la vittoria. Il tutto è stato sempre accompagnato da momenti di preghiera e riflessione per ricordare l’importanza dell’amicizia non solo tra noi, ma anche con Gesù. Il clima che si è creato è stato sempre positivo, di grande collaborazione tra noi più grandi e di fiducia e rispetto con i più piccoli. Mi è piaciuto stare a contatto con i ragazzi, creare con alcuni rapporti nuovi e stringere legami sempre più forti con quelli che già conoscevo, vederli impegnarsi nei momenti di sfide e attività, ridere e scherzare nel tempo libero e di svago, ma soprattutto osservarli tranquilli e attenti quando il momento richiedeva più serietà. Inoltre mi sono trovata davvero bene a lavorare con i miei amici educatori, che come me provavano le stesse gioie e fatiche del mettersi al servizio dei ragazzi. Spero di essere stata per tutti un buon esempio, una presenza importante, pronta all’ascolto e alle richieste e di aver lasciato nei loro cuori qualcosa di bello e prezioso, proprio come loro hanno fatto con me, perché al ritorno dalla vacanza mi sono resa conto di aver imparato molto, di aver portato a casa qualcosa di grande e bello e di aver ricevuto più di quello che forse sono stata in grado di dare io a loro.

 

Lucrezia, educatrice Oratorio S. Maria del Suffragio, Milano

 

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi