Suor Chiara Cazzuola Vicaria generale dell’Istituto FMA

foto

Roma, 25 ottobre 2014 è stata eletta come Vicaria generale dell’Istituto suor Chiara Cazzuola 

La Vicaria è la prima Consigliera nel Consiglio generale e anche la prima collaboratrice della Madre generale nell’impegno di animare la vita e la fedeltà dinamica nell’Istituto (C. 126)

Suor Chiara nasce a Campiglia Marittima – Livorno (Italia) nel 1955. Chiede di far parte dell’Istituto FMA ed entra nell’allora ispettoria toscana Santo Spirito. Vive i primi anni della sua formazione a Castelgandolfo (Roma) e qui, il 5 agosto 1975, emette la prima Professione.

Si laurea in Materie letterarie e per diversi anni è Docente e, successivamente, Preside in Istituti di Scuola secondaria. Per più anni è delegata locale e ispettoriale per le Polisportive Giovanili  Salesiane (PGS) e matura un’esperienza pastorale come Coordinatrice ispettoriale di pastorale giovanile. È Animatrice di comunità e poi Consigliera ispettoriale. Con l’unificazione delle tre Ispettorie emiliana, ligure e toscana, si inserisce nel Consiglio ispettoriale con il compito di Consigliera per la formazione e offre un contributo efficace privilegiando cammini di comunione, di spiritualità in stile di semplicità, rispetto delle persone e profondità.

Nel 2007 viene nominata Ispettrice della sua Ispettoria emiliano-ligure-toscana Madonna del Cenacolo, con sede a La Spezia (ILS). Il CG XXII (2008) la elegge come Consigliera Visitatrice e suor Chiara dà la sua disponibilità affermando: «In spirito di abbandono alla volontà di Dio e confidando nell’aiuto del Signore, dico si». Nel sessennio passato visita diverse ispettorie di America e di Europa e matura un’esperienza ricca di salesianità e di interculturalità. A ciascuna sorella regala il suo amore sconfinato per ogni persona e realtà umana, l’ottimismo sorridente e buono, la capacità di cogliere i germi di vita e di speranza in ognuno e negli eventi. Persona “chiara” ed entusiasta della vocazione di fma, ha in cuore una grande passione per i giovani ed esprime capacità di rapporti schietti, sereni, collaboranti.

La Madre la sceglie come Regolatrice del Capitolo generale XXIII e nello stesso Capitolo viene eletta Vicaria generale, condividendo in questo modo da vicino l’animazione e il governo con la Superiora generale. Alla domanda della Madre dopo la votazione: “Accetti?”, con molta commozione suor Chiara risponde: “Mi fido del Signore e mi affido a Maria Ausiliatrice. Per questo dico SI!”.

 

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi