Un nuovo santuario per San Giovanni Bosco

Tre giornate di visita del Rettor Maggiore all’Ispettoria “SS. Cirillo e Metodio” della Slovenia

Un giorno per i Salesiani, uno per la Famiglia Salesiana e un altro per il nuovo Santuario di Don Bosco, il primo nel paese. Così sono trascorse le giornate di visita del Rettor Maggiore all’Ispettoria “SS. Cirillo e Metodio” della Slovenia.

23061986105_c47e1cfd0d_o

Il 13 novembre in una piacevole atmosfera di fraternità don Ángel Fernández Artime ha dialogato con i suoi confratelli della Slovenia. Ha parlato loro dell’importanza di seguire un cammino di rinnovamento e di continuo ritorno alla fonte del carisma salesiano. Poi, durante la messa, ha anche benedetto e consegnato a ciascun religioso il testo delle Costituzioni Salesiane; e, nel pomeriggio, si è dedicato ad un confronto ristretto con l’Ispettore, don Janez Potočnik, e il suo consiglio.

Sabato, terzo giorno, don Á.F. Artime ha incontrato i membri di tutti i rami della Famiglia Salesiana della Slovenia. Dopo la preghiera nel santuario di Maria Ausiliatrice a Rakovnik, ha presieduto una solenne Eucaristia, nel corso della quale hanno emesso la loro promessa due nuovi Salesiani Cooperatori. Nell’omelia il Rettor Maggiore ha incoraggiato tutti a dare testimonianza dell’amore di Gesù, con lo stile di Don Bosco, e ad tenere sempre aperto il cuore agli altri.

In serata, invece, il Rettore Maggiore è stato l’ospite alla rappresentazione del musical “Vivo per Voi”, presso l’Aula Magna del Teologato di Ljubljana. Il Rettor Maggiore ha anche offerto il pensiero della “buona notte” salesiana e ringraziato gli artisti per la loro creatività nell’omaggiare Don Bosco per il Bicentenario della sua nascita.

Ieri, infine, domenica 15 novembre, il X Successore di Don Bosco ha benedetto il primo santuario dedicato a Don Bosco in terra slovena, situato a Maribor, in un’opera che ospita anche un oratorio-centro giovanile.

Al solenne evento hanno partecipato, oltre a numerosissimi fedeli, l’arcivescovo di Maribor, mons. Alojzij Cvikl, il salesiano mons. Stanislav Hočevar, arcivescovo di Belgrado, mons. Andrej Glavan, vescovo di Novo Mesto, e l’arcivescovo emerito di Maribor, mons. Franc Kramberger. Presenti anche tutti i precedenti Ispettori della Slovenia ancora viventi; i Superiori o dei loro rappresentanti delle vicine Ispettorie della Croazia, dell’Ungheria e dell’Austria; numerose autorità locali.

22439200104_f4a9322c44_o

Nel corso della messa, animata da cantori di 16 cori riuniti, il Rettor Maggiore ha invitato tutti i presenti a vivere cercando di costruire nel proprio cuore un santuario bello come la nuova chiesa di San Giovanni Bosco di Maribor; e si è anche augurato che il nuovo santuario diventi un luogo di preghiera, in particolare per i giovani, ed un segno di speranza per la città di Maribor e tutta la Chiesa in Slovenia.

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi