3° PASSO : Questione di stile

Ogni mese la nostra Madre Generale, Suor Yvonne, scrive ad ognuna delle comunità di tutto l’Istituto sparso nel mondo.

È una di quelle “buone pratiche” iniziate già da Madre Mazzarello, che teneva i contatti con tutte le sue figlie nelle case che man mano andavano aprendosi, anche oltre oceano. Nell’ultima lettera circolare inviata, l’attenzione era, chiaramente, sulla dimensione della Misericordia, in particolare, veniva sottolineato questo invito:

“Per intraprendere insieme, come Istituto, passi significativi e per vivere in comunione questo Giubileo Straordinario, proponiamo di celebrare la misericordia in una speciale giornata penitenziale che unisca tutte le comunità nel chiedere perdono e nel rendere lode per quanto Dio opera in noi, nei giovani, nelle comunità educanti. […]

Ripensare le opere di misericordia dal punto di vista educativo alla luce dell’amore del Padre perché tale amore possa essere sperimentato in tutte le nostre comunità […]. In questo modo potremo varcare, con nuova consapevolezza, insieme ai giovani, la porta santa dell’educazione, per promuovere vita e vita in abbondanza nell’ottica del Sistema preventivo. Nella realtà in cui siamo inserite, possiamo inoltre chiederci: quale porta santa di solidarietà possiamo ancora aprire per porre gesti profetici con i sofferenti, i migranti, i rifugiati, gli esclusi.” (Circ. 958)

Viviamo questi giorni in preparazione alla festa ispettoriale in un tempo di Grazia particolare che ci avvicina alla Pasqua di Gesù. Accogliamo questo invito che ci viene dalla nostra Madre e dalle sorelle del Consiglio, perché questo sia un tempo che ci aiuta a rivedere, come comunità e come singoli, il nostro stile di vita, a chiedere perdono per le omissioni di carità, a rendere grazie per l’amore di Dio che è più grande di qualunque nostro peccato; un amore che opera in noi e anche con noi, che vince la morte e apre alla vita nuova! Che sia questo tempo un’opportunità per aprirci alla fantasia e alla forza dello Spirito.

 

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi