#DonoDay 2016

da | 13 Set 2016 | Genitori

L’Italia solidale celebra il #DonoDay 2016: ecco lo spot

Il giro d’Italia del dono partirà simbolicamente da Milano il 19 settembre, giorno in cui è previsto l’evento di apertura delle due settimane di iniziative (dal 23 settembre al 7 ottobre) organizzate dall’Istituto italiano della donazione (IID). Le reti Rai e Mediaset manderanno in onda il video istituzionale

https://www.youtube.com/watch?v=6oWrjAVs9Sg

l giro d’Italia del dono partirà simbolicamente da Milano il 19 settembre, giorno in cui è previsto l’evento di apertura delle due settimane (dal 23 settembre al 7 ottobre) organizzate dall’Istituto italiano della donazione (IID) in vista del #Donoday 2016. Un giro d’Italia che coinvolge scuole, comuni, associazioni e singoli cittadini: ognuno potrà organizzare un evento legato al tema del dono. Le iniziative possono essere registrate sulla piattaforma giornodeldono.org, in continuo aggiornamento. Nelle settimane precedenti il 4 ottobre, le reti Rai e Mediaset manderanno in onda il video istituzionale del Giorno del Dono. “Donare rende felici!” è lo slogan semplice ed efficace scelto per lo spot.
Il Giro dell’Italia che dona prevede anche una campagna social #ilDonoXme: per partecipare basta scattare una foto che rappresenti la propria idea di dono e postarla con l’hastag e con il tag a Istituto italiano donazione sui canali social (Facebook, Twitter e Instagram). Chiunque può partecipare al #DonoDay2016, anche chi non ha particolari iniziative da proporre. Può infatti diventa Testimonial del Giorno del Dono nel proprio territorio, comunicando la sua adesione gratuita attraverso i materiali di comunicazione che gli verranno forniti. Basta compilare l’apposito modulo online.

Share This

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi