Scuola di musical in oratorio

Un progetto dell’Opera Torinese del Murialdo in collaborazione con l’Accademia dello Spettacolo è nato nel quartiere popolare di Borgo Vittoria, Torino. I ragazzi che vanno all’oratorio possono frequentare anche la scuola di musical.

Immaginatevi un quartiere variegato, multietnico. Con l’estro e il “movimento” che viene dalla differenza; ma anche un luogo difficile dove il tasso di disoccupazione è alto e tra i giovani spesso fanno si verificano episodi di bullismo e spaccio di droga. Come ve li “riprendereste” i giovani?

Il quartiere popolare in questione è quello di Borgo Vittoria, Torino. Qui l’oratorio San Martino ha inaugurato il suo “secondo anno accademico”. Un luogo dove per “affascinare” i ragazzi si usano le arti sceniche come strumento educativo. Oggi è punto di convergenza di sport, catechesi, educativa scolastica e arte, riunite per ottenere la massima inclusione dei giovani con un modello educativo che li coinvolge a 360 gradi.

L’incontro tra l’Opera Torinese del Murialdo e l’Accademia dello Spettacolo è avvenuto per esigenze concrete: l’Accademia era alla ricerca di una nuova sede e i Giuseppini del Murialdo avevano locali poco utilizzati nell’oratorio adiacente la chiesa Nostra Signora della Salute. E mentre 1500 metri quadri si trasformavano in palestre e aule adatte alla formazione alle arti sceniche, le due istituzioni scoprivano una perfetta sintonia di valori e di obiettivi educativi.

«Dal 2004 promuoviamo l’educazione dei giovani alla bellezza attraverso l’arte», spiega Mario Restagno, fondatore e direttore artistico di Accademia dello Spettacolo, centro di eccellenza in Torino e in Italia per le arti sceniche, ma anche associazione senza fini di lucro impegnata a rendere accessibile la formazione a coloro che, pur avendo talento e passione per il performing, non hanno la possibilità di affrontare i corsi dell’Accademia stessa. «L’oratorio è ancora il posto dove tanti giovani convergono e per questo deve saper stare al passo con i tempi facendo nuove proposte qualificate per continuare ad essere luogo di educazione e di eccellenza culturale».

«La nascita di un nuovo modello di oratorio deve necessariamente basarsi sulla multidisciplinarietà», afferma don Danilo Magni, direttore dell’Opera Torinese del Murialdo. «L’oratorio prosegue le sue attività di catechesi e di educativa scolastica rivolte ai giovani, ma per raggiungere e coinvolgere molti più ragazzi del nostro borgo, abbiamo incaricato “esperti del settore” l’ambito sportivo e artistico. Proprio quest’ultimo è stato affidato alle competenze pedagogiche e professionali dell’Accademia dello Spettacolo».

Il lavoro parte con i giovanissimi per introdurli al mondo della musica, della danza e della recitazione: nella Scuola di Musical i bambini e ragazzi vengono suddivisi in gruppi dai 4 ai 12 anni e dai 13 ai 18 e i prezzi sono popolari, accessibili anche alle famiglie più disagiate.

Fonte: cgfmanet.org

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi