Don Bosco… a pezzi!!!

Il 31 gennaio, si celebra la festa di Don Bosco. E’ per questo che da oggi cominceremo a farci raccontare proprio da lui come un ragazzino qualsiasi di Castelnuovo D’Asti è riuscito ad amare e farsi amare da tantissimi giovani.

Ci farà entrare nella sua casa e si “dividerà in pezzi” per ripercorrere i momenti più importanti della sua vita raccontandoci ricordi degli amici e nemici incontrati durante il cammino, delle sue avventure di bambino sempre allegro, di come ha imparato a camminare su un filo sottile e di come ha salvato tanti giovani dalla strada.

Nella prima settimana, Don Bosco ha deciso di parlarci delle sue MANI e dei suoi PIEDI… ma cos’hanno queste mani e questi piedi di così speciale?

“La prima stanza della casa che voglio mostrarvi è la mia camera da letto, certo, è una stanza umile con pochi mobili, ma vi ho portato qui, perché è qui che è cominciato tutto… è qui che a 9 anni ho fatto un sogno che sto per raccontarvi… lo so, è difficile credere che alla mia età posso ricordarmi ancora di un sogno fatto così tanto tempo fa. Eppure me lo ricordo benissimo perché non era un sogno qualunque, era un sogno grande…

 IL GRANDE SOGNO power point

“Ed è in questo letto che mi sono riposato dopo tante giornate passate a cadere per imparare a fare il saltimbanco…siete curiosi di sapere come mi è venuta l’idea di camminare su un filo sottile attaccato ad un albero? Non lo immaginerete mai…”

IL SALTIMBANCO power point

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi