Easy un viaggio facile facile

da | 7 Nov 2017 | Film

Invece sarà un’avventura che gli cambierà la vita

di Gianluca BERNARDINI | sdcmilano.it

Uscito quasi in sordina, quasi a fine estate, l’opera prima di Andrea Magnani si rivela, invece, un film a cui prestare la nostra attenzione. Isidoro (Nicola Nocella), detto Easy, è un giovane uomo «silente» di 35 anni, appesantito negli anni non solo dai chili di troppo, ma anche dalla depressione che sembra non volerlo abbandonare. Unica via d’uscita parrebbe il suicidio, finché un giorno il fratello imprenditore gli chiede di riportare a casa il corpo dello sfortunato operaio Taras, morto sul cantiere.

Inizia così il lungo viaggio di Easy verso l’Ucraina: ovvero lui, il suo loden e una bara da trasportare, tra disavventure divertenti e incontri improponibili. Al protagonista questa esperienza gli cambierà, finalmente, l’esistenza. Un vero e proprio road movie che diventa, però un viaggio dell’anima: quella che Isidoro deve riscoprire, perché ormai sepolta nel tempo dai fallimenti di una vita, e quella che, forse, anche qualcuno di noi dovrebbe dissotterrare; poiché è facile portarsi dietro «cadaveri» che diventano vere e proprie «trappole» lungo il corso dell’esistenza.
Le difficoltà di Easy divengono dunque le nostre: dallo smarrirsi, al percorrere strade sbagliate (errori umani) fino alla fatica di dover imparare a comunicare di fronte a una lingua completamente lontana dalla tua (riappropriazione del linguaggio nonché di un reale rapporto con gli altri).

Magnani ci porta così dentro l’avventura senza mancare di lasciarci intravedere uno spiraglio di rinascita. Quella possibilità, ovvero, che a tutti non manca mai in fondo, anche dentro l’imprevedibile, di essere data. Pertanto «prima di essere una commedia con bara, Easy è una storia di confini», ci ricorda il regista. Quelli che non dovremmo mai stancarci di voler abbattere.
Un bel film, dunque, anche per un percorso di cineforum.

Temi: viaggio, anima, esistenza, morte, rinascita, confini, cultura, Ucraina.

Quel cuore umano capace di azioni straordinarie

don Angel Fernandez Artime   «Salesiano è sinonimo di vivere per gli altri. È così che li conosciamo qui. È così che sono. È così che vivono». Miei fedeli amici, lettori del Bollettino Salesiano, vi scrivo con il cuore emozionato da ciò che ho vissuto durante la...

Etica digitale

di Giada Aquilino   Parole scelte con cura, considerando sempre che hanno conseguenze e senza dimenticare che i social media sono luoghi virtuali, ma che le persone che vi si incontrano sono reali. Alla luce di tale riflessione Cube Radio, l’emittente accademica...

Quaresima. Un viaggio di ritorno a Dio

Papa Francesco celebra la Santa Messa con Rito di benedizione e imposizione delle Ceneri all’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro. Una messa mattutina, pochi fedeli, distanziamento sociale e nuove regole per l'imposizione delle Ceneri a causa...

Senza mezzi termini… Ma con speranza

di Andrea Miccichè   Un capitolo scritto senza mezzi termini, una diagnosi implacabile, una certificazione del disastro: le considerazioni dell’enciclica Fratelli tutti, che vanno sotto il titolo Le ombre di un mondo chiuso non lasciano dubbi sulla gravità della...

Il potere della musica

Di Riccardo Deponti   La musica è note, melodie, a volte parole. Ma soprattutto emozioni. Ma non solo. C'è qualcosa che non mi riesco a spiegare. Qualcosa di misterioso, forte, unico. L'altra sera, finito la cena, stavamo parlando a tavola quando mio papà ci ha...

La catastrofe educativa

Di Sara De Carli   «Assistiamo a una sorta di “catastrofe educativa”, davanti alla quale non si può rimanere inerti, per il bene delle future generazioni e dell’intera società», ha detto il Papa agli ambasciatori. Il commento di Ivo Lizzola: «Educare è un...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi