La locandina #versoilSinodo2018

da | 12 Dic 2017 | Giovani

Come ogni cammino, anche questo è fatto di tappe su cui soffermarsi per poi ripartire e arrivare alla meta finale. La meta che vogliamo offrire a tutti i giovani italiani è l’incontro con Papa Francesco l’11 e il 12 agosto 2018 a Roma. Ecco la locandina che le riassume tutte.

Come ogni cammino, anche questo è fatto di tappe su cui soffermarsi per poi ripartire e arrivare alla meta finale. La meta che vogliamo offrire a tutti i giovani italiani è l’incontro con Papa Francesco l’11 e il 12 agosto 2018 a Roma: i giovani sono i protagonisti di questo Sinodo e vogliono far sentire la loro presenza, sostenendo con la preghiera Francesco che li ha invitati a far sentire la loro voce, i loro desideri e anche le loro critiche.

Per arrivare a questo grande appuntamento, sarà importante vivere bene nelle diocesi e nelle regioni ecclesiali i singoli momenti, a partire dall’ascolto dei giovani attraverso la scuola, le parrocchie, i luoghi di aggregazione e un portale – online da gennaio 2018 – che vuole essere uno strumento per accendere l’ascolto.

Quando ci si predispone all’ascolto vero e sincero, senza pregiudizi, senza sovrastrutture,  qualcosa in noi muta, è come se ci si rimettesse in cammino, arricchiti da nuovi orizzonti. E sarà così anche per la Chiesa italiana: si metterà in cammino da nord a sud fino ad arrivare a Roma, migliaia di pellegrini in cammino per incontrare il Papa e consegnare a lui i pensieri, le preoccupazioni, le riflessioni condivise in vista del Sinodo dei Vescovi che avrà luogo a ottobre 2018.

La partenza è alle porte. Per preparare le tappe, ecco una locandina che le riassume tutte.

A gennaio, verrà distribuita in ogni regione, diocesi e parrocchia come invito al cammino che riguarda tutti, ma soprattutto chi- come noi – ha a cuore i giovani, quelli dentro e fuori la Chiesa.

Fonte: http://giovani.chiesacattolica.it

Scarica la locandina

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi