Quale Chiesa dai giovani?

da | 20 Feb 2018 | Giovani

Il 9 e il 10 marzo a Roma presso la Pontificia Università Lateranense si terrà l’edizione europea del Festival Internazionale della Creatività nel Management Pastorale.

L’edizione europea del Festival Internazionale della Creatività nel Management Pastorale si propone di perseguire 5 obiettivi:

  1. Mettere al servizio Della Chiesa ed in particolare del Sinodo dei giovani un grande incubatore, laboratorio, di idee creative per ascoltare i giovani e ripensare la Chiesa tra i giovani e quali modelli giovani per la Chiesa.
  2. Ragionare sui modelli pastorali dentro la logica propria del Management Pastorale.
  3. Fornire un processo di lavoro ideativo (non solo progettuale), volto a ripensare in chiave creativa e innovativa le nostre prassi pastorali (che possa quindi essere utilizzato anche in contesti diversi dalla Pastorale Giovanile).
  4. Far emergere idee da poter condividere e successivamente strutturare in chiave progettuale.
  5. Dare strumenti e tecniche di elaborazione di idee in team.

Per raggiungere questi obiettivi il Festival sarà articolato in diversi momenti formativi e di incontro che ne caratterizzeranno fortemente l’identità.

Il cuore dell’evento sarà il CREATIVE PASTORAL LAB che racchiuderà in sé tre momenti di lavoro e accompagnamento ideativo che verranno ripetuti all’interno del programma del Festival. Questo laboratorio intende fornire ai partecipanti un vero e proprio processo creativo che consenta a ciascuno di appropriarsi di una modalità nuova per ripensare le prassi pastorali.

  • USCIRE dagli schemi e modelli consueti: IN ASCOLTO DEL FUTURO CHE EMERGE, Conferenza – 30 minuti
  • VEDERE la realtà sul piano spirituale e teologico: LUOGHI DI SENSO GENERATIVOSpazi evocativi
  • CHIAMARE tutti attraverso ciascun ambito: GENERARE IL FUTURO, Incubatore di idee

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi