Il silenzio nella vita quotidiana

Di: Krispin Mayfield

Come praticare il silenzio nella vita quotidiana

Non si può aspettare di visitare un monastero

Tre anni fa ho avuto l’opportunità di partecipare a un ritiro di 24 ore in silenzio e di sperimentare la bellezza e la calma della solitudine e del silenzio prolungati. È stato rilassante, e sono tornato pronto a vivere ogni giorno con più intenzione. Soprattutto nelle settimane successive, avevo più energia per essere presente per le persone che mi circondano.

Il silenzio ci permette di trascorrere del tempo con noi stessi; offre spazio perché i nostri pensieri crescano in creatività e per collegarci alle nostre emozioni. Il silenzio ci aiuta a rallentare e a riconoscere cosa sta accadendo dentro di noi, piuttosto che rispondere continuamente a stimoli esterni. Ci offre una pausa dall’input costante di informazioni della vita moderna.

I benefici del silenzio e della contemplazione

La ricerca mostra che le pratiche contemplative hanno numerosi benefici. Uno studio ha dimostrato che queste pratiche aumentano una percezione accurata del battito cardiaco, il che migliora la capacità di descrivere il proprio stato emotivo. Quando siamo in grado di fermarci in silenzio, possiamo controllare il nostro corpo e le nostre emozioni, il che ci aiuta a prenderci più cura di noi stessi, e possiamo essere più consapevoli di quello che stiamo apportando ai nostri rapporti.

Un altro studio ha mostrato che la pratica contemplativa regolare ha molteplici impatti positivi sul nostro cervello. Può migliorare la memoria di lavoro, la funzione di trattenere informazioni a breve termine, come ricordare delle istruzioni o quello su cui si stava lavorando prima di essere interrotti. È stato anche dimostrato che aumenta il “filtro verbale” e la capacità di attenersi a un compito per raggiungere i propri obiettivi. Aiuta inoltre a regolare le emozioni, permettendoci di provarle senza esserne schiacciati.

Fonte: Aleteia

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi