Solo cose belle

da | 12 Nov 2019 | Film

Solo cose belle

da | 12 Nov 2019 | Film

Le cose belle prima si fanno e poi si pensano

 

di Suor Cristina Merli

 

 

Geniale come la vita, bizzarro come la diversità, sorprendente come lo sguardo bambino sulle cose.

È la storia di un incontro tra persone e famiglie. Famiglie “regolari”, come quella iniziale del sindaco della cittadina dell’entroterra riminese, e famiglie stravaganti, come quella di Roberto e Diana, che vive con un figlio naturale, un immigrato, una ex-prostituta e sua figlia piccola, un ragazzo in pena alternativa e due ragazzi con gravi disabilità.

Il loro arrivo inaspettato e improvviso in paese crea scompiglio.

È Benedetta, la figlia del sindaco, ad accompagnarci in questo mondo ai margini, “in cui tutti sembrano sbagliati o difettosi, ma in realtà sono solo davvero umani”.

Ed è proprio questa umanità ferita e gioiosa che genera vita attorno a sé. L’impatto con la famiglia appena arrivata non lascia nessuno neutrale: qualcuno sta alla larga, altri cercano il modo di cacciarla, altri ancora si avvicinano per caso e riducono sempre più le distanze.

Nessuno resta indifferente, statico, tutti cominciano a muoversi, realmente o metaforicamente, spinti dalle relazioni vere, gentili, attente, disinteressate e semplici che si respirano in quella casa.

Leggero, profondo, umano, simpatico e commovente, generativo e mai consolatorio, il film è tratto dalla vita vera.

Solo cose belle è un film dedicato all’attenzione per gli altri e al rispetto della diversità e parte dall’esperienza dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da Don Oreste Benzi nel 1968.

La Comunità è un’associazione diffusa su tutto il territorio nazionale e internazionale, nota per il suo impegno a favore degli ultimi e degli emarginati. Il film rappresenta la ricchezza di questo mondo e ne coglie gli aspetti più interessanti e attuali.

È proprio per questo che i ruoli delle persone con disabilità sono interpretati da persone realmente disabili.

Il film ruota attorno alla storia di una Casa Famiglia della Comunità, famiglie speciali in cui mamme e papà donano la propria vita 24 ore su 24, sette giorni su sette a bambini, disabili, persone sole e abbandonate, anziani e chiunque necessiti di essere accolto, aiutato e amato ogni giorno.

La produzione del film è stata quindi, attenta e rispettosa nei confronti di storie, situazioni e persone in difficoltà; perciò ex carcerati, ex prostitute, ex tossicodipendenti ed ex senza fissa dimora hanno collaborato al film a supporto della produzione”. (www.solocosebelle.it)

Il film è ancora nelle sale. A breve uscirà in DVD.

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi